Le melanzane alla poverella: ricetta anti spreco che ti fa risparmiare

Chi l’ha detto che per mangiare bene si debba sempre spendere tanto? Queste melanzane ripiene sono un contorno squisito o un piatto unico che piacerà a tutti in casa, compresi i bambini. 

Melanzane alla poverella ricetta economica anti spreco
Melanzane alla poverella (Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il nome di questo piatto è tutto un programma, le melanzane alla poverella infatti raccontano una preparazione che ha la sua origine molti secoli fa quando le famiglie avevano la pancia vuota come le loro dispende ma tantissima fame.

Per poter mettere in tavola allora un piatto che fosse gustoso, saziante ma allo stesso tempo economico allora hanno sperimentato questo capolavoro che oggi è tornato abbondantemente in auge sul web dove è una ricetta tra le più cliccate del momento.

Merito anche del fatto che le melanzane sono un ortaggio amatissimo in estate, e anche i grandi chef stellati si cimentano volentieri con loro per dar vita sempre a piatto diversi ed invitanti.

Ingredienti e preparazione delle melanzane alla poverella

Ad esempio a chef Barbieri piacciono molto (avete letto la sua ricetta della Parmigiana stellata), quindi chissà se a casa sua ogni tanto prepara questo capolavoro tanto amato nel Sud Italia ma sempre più in auge anche anche nel resto del Paese?

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

barchette di melanzane ricetta
Melanzane fresche (Foto di jacqueline macou da Pixabay )

INGREDIENTI

  • 2 melanzane tonde
  • 200 g mozzarella
  • 80 g mollica di pane
  • 1 spicchio aglio
  • 300 ml passata pomodoro
  • 80 g Parmigiano Reggiano Dop
  • Pane grattato qb.
  • Prezzemolo fresco qb.
  • Olio extra vergine d’oliva qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 60 min)

La prima cosa da fare è quella di lavare sotto acqua corrente le melanzane e privarle delle estremità. Tagliarle quindi a metà e scavarle con l’aiuto di uno scavino o un coltello dalla punta arrotondata.

Quindi appoggiare i gusci delle melanzane e riporli sulla lastra del forno rivestita di carta, passarle con dell’olio evo e cuocerle a 200° C per circa 20 minuti.

Nel frattempo sminuzzare al coltello la polpa interna dell’ortaggio e farla ripassare in una padella antiaderente con un filo di olio, l’aglio in camicia, la passata di pomodoro e del prezzemolo fresco tritato.

Cuocere con il coperchio per circa 10-12 minuti mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo travasare il composto in una ciotola capiente e attendere che si raffreddi.

Togliere l’aglio, quindi aggiungere la mollica del pane, la mozzarella a cubetti, il Parmigiano, sale e pepe. Riprendete i gusci di melanzane e riempirli con il composto realizzato.

Livellate bene e ricoprire con il pangrattato tutta la superficie delle melanzane. Infornare in forno preriscaldato a 180° C per circa 30 minuti.

Gli ultima dieci minuti impostare la modalità grill per creare una crosticina croccante golosissima da tagliare. Per la ricetta completa vi lasciamo anche il nostro video dove sono illustrate nel dettaglio tutte le fasi di realizzazione.