Melanzane alla sarda, il contorno godurioso da fare sia al forno che in padella

Le melanzane alla sarda sono un delizioso contorno che si prepara facilmente si in forno che in padella. Una vera bontà da cui lasciarsi deliziare.

melanzane alla sarda in forno
Melanzane alla sarda classiche in forno (foto da Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Le melanzane alla sarda sono una deliziosa ricetta per un contorno davvero godurioso. Un piatto saporito, ricco e colorato pronto ad accompagnare i vostri piatti preferiti o per introdurli proponendosi anche come antipasto sfizioso e leggero.

Di questo piatto isolano ne esistono due versioni; una che possiamo definire “classica” in cui le melanzane sono semplicemente condite con pomodorini e un’altra che, invece, chiameremo ripiena, quella in cui cioè le fette di verdura sono accompagnate con più ingredienti. Di seguito vi proporremo proprio quest’ultima.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Melanzane alla sarda alla pizzaiola

Gustoso e ricco questo piatto si realizza in maniera davvero molto semplice, con la possibilità di portare un tavola che farà gola proprio a tutti.

melanzane alla sarda alla pizzaiola
Melanzane a fette (foto da pexels di polina kovaleva)

INGREDIENTI

  • 4 melanzane fresche
  • 1 barattolo di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di capperi
  • 4 uova
  • 8 cucchiai di formaggio grattugiato
  • 6 cucchiai di pane grattugiato
  • Olio extravergine di oliva qb.
  • Una cipolla piccola
  • Basilico fresco qb.

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti)

Iniziamo tagliando le melanzane a metà nel senso della lunghezza, quindi priviamole della polpa senza rompere la buccia. Mettiamo le melanzane e la polpa in uno scolapasta, saliamo e lasciamole a scolare per 20 minuti.

Dopo qualche minuto, mettiamo una pentola d’acqua sul fuoco e aspettiamo che arrivi a bollore, quindi sciacquiamo le melanzane, mettendo da parte la polpa, e versiamo le barchette nella pentola di acqua e facciamole lessare per qualche minuto. Scoliamo e mettiamo da parte.

In una padella ampia prepariamo il condimento; versiamo i cucchiai di olio evo e lasciamo rosolare la cipolla tagliata a fettine, aggiungiamo poi la polpa di melanzane strizzata e lasciamo cuocere a fiamma vivace per qualche minuto mescolando di tanto in tanto.

Una volta che gli ingredienti si saranno dorati, spegniamo e lasciamo raffreddare, quindi aggiungiamo il pangrattato, i capperi, le uova e il formaggio. Aggiustate di sale e amalgamate gli ingredienti.

In un altro tegame, mettete a cucinare la passata di pomodoro condita con sale, olio e qualche foglia di basilico. Quando anche questa sarà pronta, versiamo un mestolo di sugo in una pirofila da forno, adagiamoci sopra le barchette di melanzane e riempiamo queste con il condimento di uova, formaggio ecc.

Versiamo sopra anche qualche cucchiaio di salsa di pomodoro e il formaggio grattugiato.

pangrattato
Pangrattato (Foto di Stefano Neri da AdobeStock)

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. In alternativa potete cuocere le melanzane alla sarda anche in padella, basta seguire lo stesso procedimento sopra indicato e poi coprire con un coperchio per lasciar cuocere su fuoco a fiamma media per una quindicina di minuti.