Melanzane alla barese ricche di nutrienti ed effetti benefici, ricetta tipica pugliese

La semplicità di questa ricetta, la caratteristica light e il gustosissimo sapore fanno, delle melanzane alla barese, un piatto “povero” un concentrato di “ricchezza” di nutrienti e di delizia del palato.

Melanzane alla barese (Foto di enzo4 AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta fredda robiola, salmone e zucchine, cremosa e gustosa da leccarsi i baffi!
  2. Linguine del boscaiolo, una combo di sapori rustica e gustosa tutta da provare!
  3. Bounty mugcake senza glutine, ricetta fit e veloce da preparare in microonde

Le melanzane non sono fritte donando leggerezza a questa preparazione. Le melanzane inoltre, sono ricche di fibre e  hanno effetti depurativi, diuretici ed antinfiammatori.  L’aglio è ricco di zolfo e di vitamine del gruppo B ha proprietà antisettiche, ipotensive, digestive ed espettoranti.

L’aceto ha effetti positivi sul controllo della glicemia e della pressione arteriosa. E’ un potente antimicrobico che combatte anche il mal di gola se usato localmente. Aumenta il senso di sazietà rendendolo consigliato nelle diete.

Ingredienti e preparazione delle melanzane alla barese

Ingredienti per 4 persone. Tempo di preparazione: 30 minuti. Quando scegli le melanzane scegli quelle con la buccia lucida e non raggrinzita, sarà più tenera. Se comunque non ti piace la buccia e la vuoi togliere, dopo averle lavate, sbucciale e prosegui col procedimento indicato in basso.

Questo piatto ci viene tramandato da un periodo non troppo lontano in cui le risorse economiche erano scarse, le cui origini sembrano essere localizzate nella città di Bari. Oggi viene rivalutato per i benefici degli ingredienti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta Melanzane barese
Taglio delle melanzane (Foto di Paulista AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 2 melanzane piuttosto grosse
  • olio extra vergine di oliva q. b.
  • aceto di vino bianco q. b.
  • aglio q. b.
  • sale q. b.
  • pepe q. b.
  • prezzemolo q. b.

 

PREPARAZIONE

Prima di tutto prepariamo il condimento in modo che abbia il tempo di insaporirsi intanto che prepariamo il resto. Sminuzza l’aglio e mettilo in un piatto, aggiungi l’aceto, l’olio, l’aglio, il sale e il prezzemolo. Metti da parte e lascia riposare.

Lava e pulisci le melanzane poi tagliale a fette come in foto. Prendi una padella o meglio una griglia da fornello  e falla scaldare. Metti le melanzane e falle ammorbidire, girale e quando sono rosolate mettile in un piatto a raffreddare.

 

ricetta Melanzane barese
Melanzane alla barese in pirofila (Foto di enzo4 AdobeStock)

Terminata la cottura, bagnale da entrambi lati nel condimento preparato all’inizio. Più tempo le lascerai a bagno maggiore sarà il sapore di aceto che avvertirai nel mangiarle. Regolati secondo il gusto tuo e dei tuoi commensali. Metti in un vassoio e porta in tavola.