Melanzane ripiene al forno, ricetta vegetariana ottima anche fredda. Golosissima!

Chi l’ha detto che le melanzane ripiene debbano solo essere farcite con la carne? Noi proponiamo un modo alternativo tutto vegetale indicato anche per chi soffre di intolleranza al lattosio.

Melenzane ripiene ricetta estiva veloce
Melenzane ripiene (Foto di Slawomir Fajer AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Estate vuol dire anche melanzane, croccanti e polpose, adatte a mille usi sia dolci che salati. Abbiamo già visto al ricetta della pasta alla norma fredda, e quella del timballo al forno, che hanno proprio questo ortaggio come protagonista indiscusso.

Se però non avete voglia della solita pasta, allora perchè non virare verso delle melanzane ripiene? Non quelle solite con la carne macinata all’interno, ma in una variante tutta vegetariana che permette anche di eliminare dal frigo tutti gli avanzi che sono rimasti da precedenti ricette.

Se avete delle uova, del pane vecchio e del formaggio che dovete consumare, allora questa è una ricetta davvero congeniale che fa per voi. La potete sostituire con tutto quello che avete nel frigo però, come della passata, dei funghi, stracchino e salumi se non siete vegetariani.

Vediamo come realizzarla in pochi minuti.

Ingredienti e preparazione delle melanzane ripiene al forno

Le melanzane ripiene sono un piatto tipico della tradizione culinaria spagnola che con il passare del tempo si è molto diffuso enormemente anche nella nostra Penisola, soprattutto nel Sud Italia dove il culto di questo ortaggio e della passata di pomodoro è molto maggiore.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Passata di pomodoro scandalo Petti dettagli oggi
Passata di pomodoro (Foto di Marzia Giacobbe AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 4 melanzane grandi tonde
  • 330 g di pane secco
  • 2 spicchi di aglio
  • 150 ml bevanda vegetale di soia
  • 2 mozzarelle senza lattosio
  • 300 ml passata di pomodoro
  • 100 g Parmigiano Reggiano Dop (che è di natura senza lattosio)
  • 2 uova intere
  • Prezzemolo fresco qb.
  • Olio evo qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 60 min)

La prima cosa è mettere in ammollo il pane secco nel latte fino a completo assorbimento (serviranno circa 15-20 minuti).

Passate poi a lavare sotto acqua corrente le melanzane e tagliarle a metà. Eliminare la polpa interna che andrà messa da parte, tagliata a tocchetti piccoli e soffritta per circa 8 minuti in padella con olio evo, aglio e sale. Quindi tenere da parte.

Nel frattempo sbollentare in acqua dissalata l’involucro esterno della melanzane privati della colpa, basteranno 5 minuti dal momento dell’ebollizione.

Versare nella ciotola del pane (che nel frattempo avrà assorbito tutto il latte) la polpa ripassata delle melenzane, il Parmigiano, le uova, il prezzemolo tritato, sale e pepe.

Mescolare molto bene amalgamando il composto. In una teglia grande rettangolare stendere sulla base uno strato massiccio di passata di pomodoro, quindi adagiare le barchette di melanzana e riempirle con il composto.

Come ultimo tocco stendere anche delle fette di mozzarella sottili, qualche cucchiaio ancora di Parmigiano e un filo d’olio evo. Cuocere a 220° C per circa 20 minuti forno statico finchè la mozzarella non si sarà ben sciolta formando una crosticina croccante.

Tagliare per lungo la melanzana
Tagliare per lungo la melanzana (Foto di tunedin AdobeStock)

Si possono mangiare calde ma anche tiepide se non avete voglia di piatti bollenti in queste giornate torride!