Mele, “una al giorno leva il medico di torno”: ecco perchè

Mele, ecco perché consumarle è fondamentale per il nostro organismo. Le proprietà nutrizionali e i benefici del frutto che allunga la vita.

mele
mele – foto Pixabay

Le mele sono il frutto del melo, albero originario dell’Asia centrale, che può raggiungere fino a 8 metri d’altezza.

Ad oggi è tra i frutti più diffusi e coltivati al mondo, tanto che risulta il più consumato nel nostro Paese dove è presente con circa 2000 varietà.

Ricca di nutrienti come le fibre, la vitamina C e le molecole antiossidanti, e a basso indice glicemico e povera di calorie (circa 52 Kcal/100gr), il consumo di mele conferma il detto che “una mela al giorno toglie il medico di torno”.

Le mele sono composte principalmente da carboidrati e acqua, sono ricche di zuccheri semplici (come il fruttosio, il saccarosio, e il glucosio) ma presentano un indice glicemico basso, 36, e questo è sicuramente dovuto al buon contenuto di fibre.

Una singola mela di medie dimensioni apporta circa 95 calorie ma contiene ben 4 grammi di fibre, che corrispondono a 1/6 della dose giornaliera raccomandata.

Mele, proprietà e benefici

Alleate essenziali nei regimi alimentari, le mele sono ricche di pectina, fibra alimentare che, regolando il passaggio del glucosio dall’intestino al sangue, contribuisce a tenere sotto controllo il livello di glicemia e ne assicura un lento e continuo assorbimento.

mele
mele – foto Pixabay

Costituite per l’84-88% da acqua, sono un valido alimento per l’approvvigionamento giornaliero dell’organismo umano che necessita di almeno 1 lt di acqua al giorno.

Le mele contengono una buona percentuale di vitamina C che, trasportando l’ossigeno, consente la respirazione cellulare.

Potrebbe interessarti anche -> Ossido di etilene: ritirate dagli scaffali queste bevande vegetali di brand molti noti

Se applicati sulla pelle, il succo delle mele, la buccia e la polpa producono un effetto tonificante, dal momento che il beta-carotene, gli acidi fosforici e benzoici rendono questo frutto un vero e proprio dermatologico naturale.

Le mele contengono inoltre la quercitina, un bioflavonoide con potere antiossidante che protegge i polmoni.

Mentre le fibre stimolano l’intestino pigro, l’azoto è utile per riprendersi dalle fatiche intellettuali, mentre il fluoro è un elemento indispensabile per la salute dei denti, poiché inibisce l’attività di numerosi enzimi che infragiliscono lo smalto dentario e sono responsabili delle carie.

Potrebbe interessarti anche ->Le 5 regole per riconoscere la frutta perfetta. Facili, pratiche e veloci