Melograno: cosa succede al nostro corpo quando lo mangiamo, non tutti…

Melograno: cosa succede al nostro corpo quando lo mangiamo, non tutti lo sanno

LA PREPARAZIONE
di Rosaria Cacciapuoti

Melograno: cosa succede al nostro corpo quando lo mangiamo, non tutti lo sanno ma è un frutto ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo

Melograno: cosa succede al nostro corpo quando lo mangiamo, non tutti lo sanno (Fonte foto: Pixabay)

Forse non tutti ne sono a conoscenza, ma il melograno è un frutto ricco di proprietà che apportano numerosi benefici al nostro organismo. Fonte di vitamine, sali minerali ed antiossidante, il melograno è  un frutto tipicamente autunnale, ed infatti è questa la stagione perfetta per poterlo acquistare e gustare al meglio. Il frutto del melograno è la melagrana; questa è una pianta originaria dell’Asia sud-occidentale  appartenente alla famiglia delle Lythraceae. Il frutto è presente ormai da millenni sulle nostre tavole ed i suoi impieghi in cucina sono davvero molteplici. Ma conoscete tutti i benefici che questo frutto può dare al nostro corpo? Scopriamoli insieme.

Cosa succede al nostro corpo quando mangiamo il Melograno

Simile al corpo di una mela,  il melograno si presenta in forma sferica di un colore rosso brillante. Al suo interno è ricco di semini di colore rosse che sprigionano una polpa ed un sapore lievemente acidulo che ci lascia tuttavia piacevolmente sorpresi. Questo frutto è ricco di sali minerali, come Vitamina C e la Vitamina K, ricco di polifenoli, tannini e flavonoidi particolarmente indicati contro l’invecchiamento delle cellule. Ricchi d’acqua ma non di carboidrati e grassi, sono particolarmente indicati nelle diete a basso contenuto calorico, infatti presenta solo 70 kcal su 100g di prodotto.
Scopriamo i benefici di questo frutto:

  • Come dicevamo è ricco di flavonoidi, polifenoli che ci aiutano a contrastare i radicali liberi e l’invecchiamento delle cellule, per cui il frutto del melograno si annovera come un eccellente antiossidante;
  • Secondo recenti studi, il melograno ci aiuterebbe a contrastare l’insorgere di cellule tumorali;
  • Per il contenuto della Vitamina C, questo frutto è anche indicato per rafforzare e proteggere il sistema immunitario contro i sintomi influenzali della stagione autunnale ed invernale che incombe e ci aiuta favorire il rinnovo del collagene della pelle;
  • Per la grande presenza d’acqua e dei sali minerali, ha un grande effetto detox e depurativo; quindi può essere impiegato anche all’interno di acqua, nei frullati, nelle insalate;
  • Ha un elevata percentuale di ferro e questo ovviamente lo rende un frutto perfetto alleato contro l’anemia;
  • L’alto contenuto di polifenoli favorisce la funzionalità del sistema cardiocircolatorio  e ci aiuta a combattere l’aumento del ‘colesterolo cattivo’ nel sangue
  • ultimo ma non meno importante degli altri, il melograno è particolarmente indicato per le donne che in menopausa sono soggette s sbalzi di temperatura e sbalzi di umore.

LEGGI ANCHE >> Cosa succede se usi il sale da cucina sulla pelle?

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post