Melone giallo: un pieno di vitamine in sole 20 calorie!


Il melone giallo è un frutto che arrivò in Italia nel corso del I sec. d. C. proveniente dall’Egitto, come tramandato da alcuni scritti di Plinio.

Oltre ad essere un frutto assai dissetante e diuretico il melone giallo è ricco di vitamine A, B e C, potassio, calcio, sodio, fosforo e ferro.

Per ogni 100 gr di melone giallo ci sono da 20 a 40 Kcal; in più non contiene colesterolo ed ha un bassissimo contenuto di lipidi.

Essendo la sua polpa bianco-giallastra spesso viene chiamato anche “melone bianco”.

ThinkstockPhotos-461036059

Il melone giallo possiede proprietà rinfrescanti e coadiuvanti per i processi digestivi, ha una modesta azione lassativa e pare che il suo aroma abbia effetti benefici sul sistema nervoso. Secondo alcune ricerche il melone giallo contrasterebbe l’aggregazione piastrinica e quindi agirebbe sulla fluidità del sangue, contribuendo a prevenire malattie cardiovascolari e ictus.

Come se non bastasse protegge l’epitelio intestinale, la pelle e favorisce la rigenerazione cellulare, motivo per cui viene definito un cibo anti-invecchiamento.

La vitamina A, nella forma di betacarotene, previene la formazione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare e delle smagliature. Anche la vitamina B è presente in questo frutto e oltre a tonificare, regala il buon umore e contrasta la fame nervosa. Inoltre questa vitamina migliora la capacità visiva e rinforza le ossa e i denti.

Il melone ha anche proprietà rinfrescanti, diuretiche, depurative e lassative ed è indicato in caso di stipsi e/o emorroidi e di dolori reumatici. In più la presenza di calcio, fosforo, magnesio e potassio rende il melone un ottimo integratore naturale contro il caldo e l’intestino pigro

Infine il melone giallo può essere anche utilizzato per preparare maschere di bellezza che tonificano e rendono più morbida la pelle. Per preparare una crema per le pelli secche basta mescolare 10 cl di succo di melone ottenuto con la centrifuga, 10 cl di acqua oligominerale naturale e 10 cl di latte intero. Conservare il tutto in frigo (al massimo per una settimana) e agitare prima dell’uso.

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta