Menù di Santo Stefano: anatra arrosto ai semi di finocchio, un…

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 75 minuti
DIFFICOLTA': Facile COSTO: Medio
Menù di Santo Stefano: anatra arrosto ai semi di finocchio, un piatto super gustoso
LA PREPARAZIONE
INGREDIENTI
  • un anatra
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 100 g pancetta (tesa)
  • uno spicchio d'aglio
  • 2 cucchiai di semi di finocchio
  • sale e pepe nero q.b.

Anatra arrosto ai semi di finocchio, il piatto da servire a Santo Stefano. La ricetta semplice spiegata passo passo.

L’anatra arrosto è il piatto che viene solitamente preparato nel giorno di Santo Stefano. Si tratta di una portata molto profumata e aromatica molto apprezzata da tanti. E’ semplice da preparare ma vi impegnerà un bel po’ di tempo ai fornelli. Gli ingredienti di cui avrete bisogno per realizzare questa ricetta sono: anatra, pancetta, semi di finocchio, sale e pepe nero, olio extravergine d’oliva.

1

Eliminate le interiore, le zampe, le estremità del collo e delle ali dell’anatra. Poi fiammeggiatela per eliminare i residui di peli.

2

Aggiungete il sale e la pancetta all’interno. Versate i semi di finocchio sulla superficie insieme all’aglio tritato.

3

Fate rosolare l’anatra in una pentola per 15 minuti a fuoco alto con tre cucchiai d’olio. Irroratela, poi, con la parte restante dell’olio.

4

A questi punto, continuate la cottura al forno a 160° per un’ora.  Ricordate di coprire l’anatra con un foglio di carta alluminio. Durante la cottura girate l’anatra.

5

Una decina di minuti prima del termine della cottura, prendete l’anatra e tagliatela a pezzi. Passate il sugo al colino e ponete il tutto nella casseruola.

6

Lasciate cuocere ancora qualche istante.

7

La vostra anatra arrosto è pronta per essere gustata!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post