Metti 3 gusci d’uovo nel frullatore, il motivo è sorprendente: lo stanno facendo tutti

Se avete un frullatore un pò vecchiotto che non frulla più bene e le lame sono da cambiare, non disperate! Esiste un trucco che pochi conoscono e che prevede l’utilizzo proprio dei gusci dell’uovo!

crema proteica cioccolato al frullatore
Frullatore (Pixel-Shot da Adobe Stock Photo)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il frullatore è uno degli elettrodomestici che più è utilizzato in casa, dalle piccole preparazioni di soffritti alla messa in opera di frullati a base di frutta e verdura ottimi da gustare sia in estate che in inverno.

Usandolo con così tanta frequenza può capitare che sul lungo periodo le lame perdano d’efficienza e non siano più performanti come appena acquistato.

La cosa da fare è quella di non andare in panico e non pensare neppure per un istante di gettarlo via, soprattutto se è un ricordo di famiglia oppure una spesa fatta per necessità che ci è costata parecchi soldini del portafoglio.

Vi sveliamo a tal proposito un trucco che moltissime massaie già usando a casa ma che è invece poco pubblicizzato sul web. Se avete dei gusci d’uovo avanzati dalla preparazione di una crostata, non buttateli assolutamente! Saranno l’ingrediente segreto per ripristinare la funzionalità delle lame del frullatore.

Trucco per affilare le lame del frullatore: usi i gusci d’uovo

Le uova sono uno degli alimenti più completi in assoluto per la nostra formazione umana. Un uovo infatti fornisce circa 7 g di proteine contenenti tutti gli amminoacidi essenziali indispensabili per lo sviluppo e la crescita umana.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Gusci d'uovo non buttarli motivo
Gusci d’uovo (Foto di chamillews per AdobeStock)

Contiene alte dosi di vitamine del gruppo A ed E, che svolgono un’azione antiossidante, quelle del gruppo B, soprattutto la B1 necessaria alla trasmissione degli impulsi nervosi e quelle del gruppo D indispensabili per far sì che il calcio si fissi nelle ossa. Assente invece la vitamina C.

Presenta anche sali minerali tra cui il fosforo, necessario per la formazione delle ossa, ferro zinco indispensabili per il funzionamento del sistema immunitario.

In particolare nel guscio si trovano alte percentuali di carbonato di calcio che ne dà la forte consistenza e che spesso ci rende difficoltoso rompere l’uovo dentro gli impasti.

Proprio questa caratteristica del guscio fa sì, che inserito all’interno del bicchiere del frullatore, possa rigenerare le lame del frullatore tramite l’abrasione, proprio come farebbe una pietra passata su un altro metallo.

Dopo aver inserito i tre gusci e azionato la potenza alla massima velocità, lasciare andare finchè non si è creata una polvere sottile. A questo punto unire 1 bicchiere d’acqua e riattivare il frullatore per un altro minuto finché non ottieni un composto pastoso.

Questo consentirà di togliere più facilmente il composto dal bicchiere ma può essere usato come ottimo fertilizzante per piante da giardino e piccole piante da frutto sul balcone.

trucco affilare lame frullatore
Affilare le lame del frullatore (Canva)

Ripetere l’operazione al bisogno, magari ogni 2 mesi per avere la massima funzionalità dal vostro elettrodomestico senza dover correre ai ripari nel sostituire le lame.