Metti la cipolla in freezer: incredibile, lo farai tutte le volte

Tutti sanno quanto è importante conservare per bene gli alimenti: oggi andiamo a scoprire un trucco in cucina che riguarda la cipolla. Mettila nel freezer una volta e lo farai per sempre! Scopriamo insieme il perché.

cipolle freezer
Cipolle (1195798 da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Biscotti salati al formaggio più buoni che mai. Con questa ricetta sorprenderai tutti
  2. Salame al cioccolato, ricetta di Cracco. Il tocco dello chef che nessuno si aspettava
  3. Risotto dello stalliere, il piatto della primavera con solo 3 ingredienti. Possono farlo tutti

Le cipolle sono un alimento super usato nella tradizione culinaria italiana: con esse infatti si possono attuare numerosissime ricette o possono essere utilizzate come semplice condimento.

Si può creare un saporito soffritto in padella con l’olio, si possono inserire in un’insalatona estiva, possono essere alla base di un bel sandwich integrale, oppure con esse si può realizzare una gustosissima salsa guacamole.

Inoltre, cosa che non tutti sanno, è che può essere anche usata come trattamento estetico contro l’acne: basterà eseguire un impacco con essa ed applicarla sulle zone interessate per migliorare la situazione.

Un piccolo inconveniente che si riscontra con questo vegetale è il fattore pianti: ogni volta che vengono tagliate, dai nostri occhi scendono lacrime gigantesche. Ma in tal caso, cosa accade se mettiamo la cipolla nel freezer?

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Cosa accade se si mette la cipolla nel freezer?

Chimicamente parlando, quando si tagliano le cipolle, vengono rilasciate delle molecole dal nome propantial-S-ossido.

Quando questa molecola raggiunge i nostri occhi, determina la lacrimazione di essi, grazie al suo potente effetto irritante.

trucco non piangere tagliare cipolla
Piangere dopo aver tagliato la cipolla (Canva)

Per evitare tutto ciò, c’è un’azione molto semplice da eseguire: vi basterà lasciare la cipolla in freezer una decina di minuti prima di tagliarla.

Il freddo ridurrà notevolmente la velocità d’azione degli enzimi e potrete cucinare senza alcun problema di lacrimazione.

Perché è importante mangiare la cipolla: i benefici

La cipolla possiede proprietà benefiche per tutto il corpo: in primis infatti possiede una proprietà antimicrobica, in quanto sopprime la crescita e l’espansione di batteri o virus pericolosi per il nostro organismo.

In seguito recenti studi hanno dimostrato come questo vegetale riesce ad abbassare considerevolmente i livelli glicemici presenti nel corpo. Dunque risulta un alimento molto consigliato per chi soffre di diabete o di colesterolo alto.

Ancora, effettua una funzione diuretica e disintossicante per il fisico così come favorisce ingentemente il benessere delle ossa e di tutto l’apparato scheletrico.

benefici cipolla
Cipolla rossa tagliata a fettine (Buntysmum da Pixabay)

Inoltre è stato scientificamente definito che le persone che consumano spesso questo vegetale hanno minori possibilità di sviluppare formazioni cancerogene all’interno del corpo soprattutto a livello di seno, prostata, colon e stomaco.

Infine può correre in soccorso di chi possiede malanni di stagione come catarro, raffreddore e sinusite applicando un effetto decongestionante ed innalza considerevolmente l’umore grazie alla presenza di folati.