Mezzelune fritte robiola e acciughe. La ricetta di Benedetta per il tuo aperitivo smart in compagnia

Voglia di un aperitivo davvero ghiotto che farà sussultare tutti a tavola? Queste mezzelune fritte ripiene sono la soluzione più invitante da realizzare.

Mezzelune fritte robiola acciughe ricetta
Mezzelune fritte (Pinterest)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Stanchi dei soliti aperitivi a base di crostini e verdure poco condite? Ancora una volta Benedetta Rossi ci viene in soccorso con questa ricetta delle mezzelune fritte con robiola e acciughe.

Poi la cuoca ci dà un consiglio furbissimo: “Proprio non ci piacciono le acciughe? Nessun problema: prepariamo nello stesso modo una versione alternativa con ripieno di robiola, mortadella e granella di pistacchi. Saranno ugualmente irresistibili!

Anche la versione con il prosciutto e la robiola, oppure spinaci e robiola è ottima da provare. Iniziamo, rimbocchiamoci le maniche e partiamo!

Ingredienti e preparazione delle mezzelune fritte con robiola e acciughe

Rispetto ad altre ricette di Benedetta questa forse è leggermente più articolata nel suo svolgimento ma seguendo tutte le indicazioni passo passo anche questa sarà un gioco da ragazzi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mezzelune fritte robiola acciughe ricetta
Benedetta Rossi (Screen Instagram)

INGREDIENTI

Per l’impasto:

  • 200 g di farina 00
  • 100 ml di latte
  • 40 g di burro fuso
  • 1/2 cucchiaino di sale

Per il ripieno:

  • 200 g di robiola
  • 10 filetti di acciuga
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco
  • Sale e pepe qb.

Per la panatura:

  • 2 uova intere
  • 2 cucchiai di latte
  • Pangrattato qb.
  • Olio di semi per friggere qb.

PREPARAZIONE (circa 60 min)

Sciogliere il burro a bagnomaria oppure su un pentolino a fuoco basso e versarlo in una ciotola insieme a 100 ml di latte. Incorporare la farina un po’ alla volta e poi il sale servendosi sempre di una forchetta alla volta. Mescolare con le mani cercando di incorporare bene gli ingredienti tra di loro.

Quando il composto avrà preso corpo, trasferirlo su un piano di lavoro infarinato e impastarlo con le mani finché non avrà una consistenza liscia e omogenea.

Stenderlo col mattarello ottenendo uno spessore di circa 2 mm e poi con un coppa pasta di 8 cm di diametro ricavare circa 20-22 dischi della stessa dimensione.

Per agevolare l’operazione sporcare il piano di lavoro con della farina che aiuterà nell’operazione di stesura della pasta.

Per il ripieno in una ciotola lavorare la robiola finché non è morbida, aggiungere il prezzemolo tritato al coltello, un pizzico di sale e di pepe. Nei dischi di impasto porre un cucchiaino di ripieno, poi aggiungere sopra mezzo filetto di acciuga.

Bagnare leggermente con dell’acqua la circonferenza del disco per facilitare la chiusura della mezzaluna. Per la panatura in una ciotola rompere le uova, versare 2 cucchiai di latte e il sale, sbattere con una forchetta energicamente.

Mezzelune fritte robiola acciughe ricetta
Mezzelune robiola e acciughe (screen Instagram)

Preparare due piatti con del pangrattato e le uova: passare le mezzelune prima nell’uovo poi nel pangrattato. Friggere infine le mezzelune in abbondante olio di semi fino a che non saranno belle dorate e croccanti, adagiarle poi sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.