Il miele più buono d’Italia 2022? Ecco i 17 vincitori premiti con le ‘Tre Gocce d’Oro’

Il concorso annuale che premia i migliori mieli di tutto il Paese si è concluso da poco e ha visto sul podio ben 17 vincitori che si sono aggiudicati l’ambito trofeo. Vediamo di chi si tratta. 

Miglior miele italiano 2022 classifica Tre Gocce d'Oro
Vasetti di miele (Foto di Stefan Schweihofer da Pixabay)

LE RICETTE PIU’ LETTE DI OGGI:

Quante varietà di miele ci sono sul mercato? Infinite. L’Italia però detiene il record mondiale per varietà di miele monoflorali proposto dai suoi apicoltori, con oltre 50 tipologie.

Nel nostro Paese sono moltissime le tipologie di fiori che si possono trovare da Nord a Sud della Penisola, quindi, anche i tipi di miele raccontano questa diversità variopinta che poi noi possiamo portare a tavola.

Viena raccolto dagli apicoltori a partire da marzo (con il miele di tarassaco ed eucalipto), fino alla fine di agosto (miele di girasole, melata e castagno). Nelle Isole invece, grazie alle temperature più miti, si procede la raccolta fino a gennaio.

Forse la varietà nazionale meglio conosciuta è quella di acacia, ma sul mercato ne esistono svariate che presentano tutte caratteristiche peculiari incredibili.

Pochi giorni fa si è disputata la finale del concorso ‘Tre Gocce d’Oro’, arrivato alla sua 42esima edizione e che ha premiato i 17 migliori miele del Bel Paese. Vediamo a chi è andato l’ambito premio.

Tre Gocce d’Oro 2022, la classifica definitiva

Quest’anno hanno partecipato alla competizione ben 540 apicoltori (che realizzano in totale 1466 varietà di mieli) ma di questi solo 17 prodotti si sono aggiudicati le tanto ambite ‘Tre Gocce d’Oro’ classificandosi quindi come i migliori prodotti del Paese.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Miele
Miele di acacia (Foto di Valeria Boltneva da Pexels)

I giudici hanno analizzato le caratteristiche organolettiche di ogni singolo prodotto, ma anche la storia aziendale e i metodi di produzione e lavorazione messi in atto da ogni singola realtà produttiva presente alla competizione.

Ecco i nomi dei 17 finalisti che si sono aggiudicati l’ambito riconoscimento (la classifica seguente è stata stilata in base all’ordine alfabetico!):

  • Apicoltura Pervinca di Soia Michela, Belluno – Miele di Acacia
  • Azienda Agricola Miele dei Trulli di Masciulli Giuseppe, Martina Franca – Miele di Agrumi
  • Miele D’Ogliastra di Giovanni Arzu, Lotzorai (Nuoro) – Miele di Asfodelo
  • L’Oro dei Campi di Rocco Filomeno, Grottole (MT) – Miele di Castagno
  • Adi Apicoltura di Iacovanelli Piero, Tornareccio (CH) – Miele di Coriandolo
  • Azienda Apistica Monte Tamara di Luca Lai, Nuxis (SU) – Miele di Eucalipto
  • Apicoltura Pancaldi di Pancaldi Lara, Budrio (BO) – Miele di Girasole
  • Mustazzu Maria Lucia, Alà dei Sardi (SS) – Miele di Lavanda selvatica
  • Apicoltura Campagnari Luca, Castelnuovo del Garda (VR) – Miele di Melata
  • Roberto Inama, Predaia (TN) – Miele di Melata di abete
  • Azienda Agricola Maccioni Piero, Larciano (PT) – Miele millefiori
  • Apicoltura Zipoli di Balarini Ancilla, Romanengo (CR) – Miele millefiori di alta montagna delle Alpi
  • Azienda Agricola Polyagrinova di Takumbo Takam Paulin, Camerano Casasco (AT) – Miele di Rododendro
  • Azienda Agricola di Giuseppe La Mantia, Palermo (PA) – Miele di Sulla
  • Mieli Thun Andrea Paternoster SSA di Paternoster Francesca, Ton (TN) – Miele di tarassaco
  • Azienda Agricola Leone Adele, Noto (SR) – Miele di Timo arbustivo
  • Marzullo Angelo, Aquilonia (AV) – Miele di trifoglio.
Brie miele noci ricetta
Brie con miele e noci (Foto di nerudol AdobeStock)

Invece 201 hanno ottenuto ‘Due Gocce d’Oro’ e 288 invece ‘Una Goccia d’Oro’.