Olio evo, questo è il migliore in assoluto: lo dicono gli esperti mondiali

Ci sono tanti oli in commercio, verso quale indirizzare la nostra ricerca? Per fortuna in nostro soccorso è giunto Altroconsumo che ci ha dato delle dritte davvero interessanti sa tenere a mente quando facciamo la spesa. 

Olio evo aromatizzato ricetta home made
Olio evo aromatizzato (Foto di RODNAE Productions da Pexels)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La nostra amatissima dieta mediterranea che il mondo ci invidia lo esalta per le sue innumerevoli proprietà organolettiche che regala per il benessere dell’organismo.

Oro verde brillante e profumato a portata di bicchiere, tanica o bottiglia. Parliamo indubbiamente dell’olio evo, abbreviazione di olio extra vergine di oliva, che da disciplinare deve essere estratto solamente tramite procedimento meccanico (a freddo).

Abbiamo già visto come capire se l’olio extravergine è buono o rancido tramite un trucco molto facile da replicare a casa nostra.

Mentre come facciamo a capire quale olio scegliere al supermercato all’interno della miriade di prodotti e varietà presenti tra gli scaffali?

In nostro soccorso è giunto Altroconsumo che ha stilato la classifica dei migliori oli nazionali e quali secondo lui è meglio mettere nel carrello della spesa.

Altroconsumo non ha dubbi, il migliore olio si trova da Eurospin!

Ricordiamo in questa sede che l’olio evo venduto negli store ad un prezzo inferiore ai 7 euro è da considerare in buona percentuale una truffa!

Prezzo medio olio evo Bari settembre 2022
Prezzo medio olio evo Bari settembre 2022 (Screen @frantoionline.it)

Se per litro il prezzo è inferiore ai 7 euro vuol dire che spesso la provenienza non è italiana o che non si tratta di extravergine.

Infatti il prezzo è da misurare in relazione a più variabili, come il costo della materia prima che oggi può oscillare tra le 60 e le 100 euro in base alla zona o cultivar in questione.

C’è poi il costo della raccolta e della cura delle piante, gli stipendi dei dipendenti, l’estrazione, le bottiglie di vetro, lattine, cartoni, carburante, etichette, tariffa spedizioni, altre materie prime ed infine il costo dell’energia.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il prezzo medio al litro stilato a Bari a fine settembre è stato di 5,20 euro solo per la materia prima a cui si deve aggiungere tutte le voci che abbiamo elencato poco fa.

Nella classifica di Altroconsumo quindi sono state considerate queste variabili, tali per cui si è arrivati a questa definizione, che vede Eurospin come la migliore marca in cui qualità-prezzo sono ottimi e alla portata dei consumatori, in un momento storico non dei più floridi.

La classifica di Altroconsumo:

  1. Monini Bios – Punteggio 78. Qualità ottima. Costo 11,12 €/l
  2. Clemente – Punteggio 75. Qualità: ottima. Costo 9,32 €/l
  3. Eurospin, Amo essere biologico, Podere del Conte 100% italiano biologico – Punteggio 73. Qualità: ottima. Costo 6,39 €/l
  4. Carapelli Bio – Punteggio 73. Qualità: ottima. Costo 8,14 €/l
  5. Desantis classico – Punteggio 71. Qualità: ottima. Costo 4,43 €/l
  6. Carapelli il frantoio – Punteggio 71. Qualità: ottima. Costo 5,41 €/l
  7. Desantis 100% italiano – Punteggio 71. Qualità: ottima. Costo 6,13 €/l
  8. De Cecco classico – Punteggio, 70. Qualità: ottima. Costo 5,70 €/l
  9. Conad Verso Natura Bio – Punteggio, 70. Qualità: ottima. Costo 5,73 €/l

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MrsCice (@_mrscice)

Ricordate però sempre di leggere l’etichetta prima di comprare l’olio e di non farvi mai attirare da prezzi troppo bassi. Rischiate di bere sottoprodotti di scarto dell’olio che non hanno nulla a che vedere con il nostro pregiatissimo oro verde!