Minestra di fave

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 85 minuti
Minestra di fave: la preparazione

PRESENTAZIONE

La minestra di fave è un piatto che può essere gustato in qualsiasi stagione, grazie alle fave secche disponibili tutto l’anno. E’ un piatto altamente proteico, ricco di fibre vegetali e privo di grassi, ideale per chi soffre di colesterolo alto e per prevenire il diabete. Un piatto che consigliamo a chiunque, sebbene richieda un po’ di tempo e pazienza per la preparazione.

ThinkstockPhotos-506212875

INGREDIENTI

  • 300 gr di fave
  • 500 gr di cicoria
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Una cipolla
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b

PROCEDIMENTO

Questa ricetta che vi propongo è piuttosto lunga da preparare, in quanto occorre che mettiate a bagno le fave in acqua fredda per almeno 2 ore, perchè si ammorbidiscano. Trascorso il tempo indicato, scolatele e lessate in acqua bollente per 45 minuti circa.

Nel frattempo approfittatene per lavare e mondare la cicoria, che poi lesserete in acqua bollente per 30 minuti.

Scolate le fave, dividetele in due parti e frullatene una parte. Scolate la cicoria tenendo da parte l’acqua di cottura, lasciatela che si intiepidisca e tritatela finemente.

In una pentola scaldate un pò d’olio, unite la cipolla tritata e lasciate soffriggere a fuoco lento per 3-4 minuti. Poi unite la cicoria tritata e le fave, sia quelle frullate che quelle intere, e cuocete per altri 5 minuti.

Bagnate con un filo d’olio, aggiungete il prezzemolo tritato, il sale e il pepe e allungate con l’acqua di cottura le verdure. Dalla quantità d’acqua dipenderà la densità della zuppa: potete quindi regolarvi a piacere, secondo i vostri gusti

Condividi sui social
Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post