Mini diplomatiche di Benedetta Rossi: realizzate solo con pasta sfoglia e Pavesini

Benedetta Rossi prepara delle mini diplomatiche al caffè; dei dolci deliziosi realizzati solo con pasta sfoglia e Pavesini. Ecco la ricetta.

diplomatica al caffè
Diplomatica al caffè (foto da Pixabay di @rustica.ninomiya)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La diplomatica o, per dirla alla napoletana, “a zuppett” è un dolce classico della pasticceria italiana. Per chi non lo sapesse, nella ricetta tradizionale è formata da strati pasta sfoglia che si alternano a crema pasticcera, una bagna all’alchermes e il pan di Spagna.

Ma oggi la torta diplomatica è praticamente realizzata in tanti gusti diversi; dalla versione al cioccolato a quella al caffè. A proposito proprio di quest’ultima, Benedetta Rossi ha condiviso la sua ricetta per delle mini diplomatiche al caffè super golose, ma soprattutto semplicissime da preparare.

Realizzate con pasta sfoglia e Pavesini, con la ricetta della cuoca marchigiana è possibile portare in tavola un dolce squisito e che si prepara in pochissimo tempo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Finto diplomatico con Pavesini

Non è la prima volta che vi proponiamo una ricetta alternativa e più semplice per realizzare la diplomatica, in una delle versioni possibili vi consigliavamo di prepararla con i crackers, qui Benedetta Rossi consiglia invece i Pavesini.

pasta sfoglia
Rotolo di pasta sfoglia rettangolare (Foto di emberiza da AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 500 g crema pasticceraù
  • 16 biscotti Pavesini o simili
  • Bagna al caffè qb.
  • Zucchero a velo qb.

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

Stendiamo il rotolo di pasta sfoglia e disponiamola su di una teglia da forno, utilizzando la stessa carta che esce dalla confezione, quindi bucherelliamo la superficie e spolveriamo di zucchero a velo. Inforniamo a 180° e lasciamo cuocete per circa 20 minuti. Quando sarà cotta, tiriamola fuori dal forno e lasciamo raffreddare.

Nel mentre prepariamo la crema pasticcera, la nostra ricetta la trovate qui, una volta pronta lasciamola raffreddare e prepariamo qualche moka di caffè che mescoleremo alla fine con qualche cucchiaio di zucchero e che sarà la nostra bagna per i biscotti.

Crema pasticcera in sac a poche e dividiamo a metà la pasta sfoglia; con metà dei 500 g di crema ricopriamo una metà di sfoglia. A questo punto immergiamo velocemente i Pavesini nella bagna al caffè e disponiamoli man mano sullo strato di crema. Ricopriamo i biscotti con la restante crema pasticcera e chiudiamo il dolce con l’altra metà di sfoglia.

crema pasticcera
Crema pasticcera (foto da AdobeStock)

La torta è praticamente pronta, tuttavia il dolce dovrà riposare in frigo per 2 ore. Una volta diventato bello freddo, tiriamolo fuori e tagliamolo in piccoli quadrati. Spolverizziamo i quadrotti di diplomatica con zucchero a velo e serviamo.

Gestione cookie