I mirtilli, perchè mangiarli? Quali proprietà e benefici alimentari hanno?

I mirtilli li mangi? Se no dovresti, oggi ti parleremo delle proprietà di queste piccole perde dal colore blu intenso. Fanno miracoli. 

millefoglie al mirtillo e panna
foto Pixabay

I mirtilli sono anche conosciuti con l’appellativo di frutti di bosco, questo frutto ha una storia millenaria in quanto veniva utilizzato anche per curare alcune patologie non solo per essere consumato.

I mirtilli solitamente nascono sulle Alpi e gli Appennini, quindi in montagna o nei boschi, siamo abituati a vederli blu, soprattutto nei supermercati ma esistono anche neri e rossi. Sono delle piccole bacche piene di sostanze nutritive e proprietà antiossidanti, vengono considerate il frutto dell’eterna giovinezza.

I mirtilli, fondamentali per la nostra salute

Piccole palline ricche di proprietà, questi sono i mirtilli, caratterizzati da un duplice uso, come alimenti (usati in purezza o nei dolci) e come medicina. Scopriamo meglio di cosa si tratta.

mirtilli
mirtilli

Pieni di polifenoli, i mirtilli possono essere catalogati nella categoria dei supercibi, ovvero quegli alimenti che non possono mai mancare nella dieta di un individuo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Elisa Isoardi chiede consiglio ai fan. La richiesta inaspettata

Sono diverse le proprietà di queste piccole bacche di colore diverso, innanzitutto migliorano l’afflusso di sangue ed ossigeno agli occhi, sono ricchi di antiossidanti quindi combattono anche i danni alla retina.

Riducono visibilmente i radicali liberi e svolgono un azione antinfiammatoria per tutto l’organismo, riducono il colesterolo e la pressione arteriosa, migliorano le funzionalità del cervello e la memoria.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —> Castagne, ecco perché dovresti mangiarle. Proprietà e benefici

Muffin ai mirtilli, veloci e saporiti

2 uova intere – 1 tuorlo – 180 gr di burro – 200 gr di zucchero – 380 gr di farina 00 – 1 bustina di lievito per dolci – 1 baccello di vaniglia – 250 ml di latte intero – scorza grattugiata di limone – 250 gr di mirtilli (meglio freschi altrimenti anche congelati).

Montate l’albume a neve ben fredda, da parte sbattete le uova con il latte fin quando non sarà diventata una bella crema, aggiungete la farina, la scorza di limone grattugiata, i semi di vaniglia, il burro morbido a pomata – il latte ed il lievito. Mescolate bene con le fruste per qualche minuto.

Incorporate a mano l’albume con una spatola dal basso verso l’alto, aggiungete anche i mirtilli.

Imburrate i pirottini e versateci dentro il composto. Infornate in forno già caldo a 180° per 30 minuti.