Moscardini alla ligure, la vera ricetta della tradizione regionale

Nella cucina ligure sono uno dei piatti più amati, facili e veloci da preparare sono un primo o un antipasto davvero ottimo da servire in estate.

Moscardini alla ligure ricetta antipasto
Moscardini alla ligure (Pixabay)

Terra di mare per eccellenza, la Liguria ha la sua cucina tipica prevalentemente occupata da piatti che esaltano questa sua peculiarità geografica.

I moscardini alla ligure sono un esempio pratico di come un piatto della tradizione contadina sia oggi inserito nei menù di quasi tutti i ristoranti della costa dove è considerato una vera leccornia a cui non si può rinunciare se di passaggio nella regione.

Ingredienti e preparazione per i moscardini alla ligure

Simili al polpo, i moscardini sono molluschi di scoglio detti anche “polpi di sabbia“. Da sempre sono considerati tra gli ingredienti tipici della cucina povera ideali per preparare delle pietanze gustose ma molto salutari.

Moscardini alla ligure ricetta antipasto
Moscardini freschi (Pixabay)

INGREDIENTI

1,5 kg di moscardini
1 litro di aceto bianco
2 spicchi d’aglio
4 cipolle
Salvia e alloro qb.
Olio extravergine d’oliva qb.
Sale e pepe qb.
Prezzemolo qb.

PREPARAZIONE

Il primo passo è pulire i moscardini e tagliarli a pezzi. In una padella capiente mettere l’acqua, il sale, la cipolla e 3 cucchiai di aceto ed infine i moscardini, portare a cottura per 15 minuti.

Scolare poi il tutto. La cipolla va tritata finemente e fatta imbiondire con dell’olio e gli spicchi d’aglio che poi andranno tolti. Unire alcune foglie di salvia e di alloro, poi i moscardini.

Potrebbe interessarti anche –> Timballo di melanzane e patate: la ricetta da urlo

Appena saranno rosolati, bagnare con aceto e mescolare sempre tenendo il coperchio per gli ultimi 10 minuti di cottura. Spegnere il fuoco e aggiungere sale e pepe. Servire con un po’ del liquido di cottura, abbondante prezzemolo fresco tritato finemente e dei crostini di pane abbrustolito.