Moscardini alla Luciana, una rivisitazione economica del classico piatto campano con un risultato goloso

Lasciamoci ispirare dalla tradizione culinaria campana per portare in tavola un delizioso secondo di mare con un succulento sugo.

Moscardini alla Luciana
Moscardini (Fonte: Pinterest – lacucinaitaliana.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La ricetta si ispira ai classici polpi alla Luciana, un piatto della tradizione culinaria campana, sostituendo i polpi, più pregiati e costosi, con i moscardini più economici ma comunque gustosi.

Una versione più economica ma non per questo meno gustosa. La differenza di prezzo non è affatto trascurabile in quanto i moscardini costano circa la metà dei polpi.

I moscardini tuffati in un delizioso sugo di pomodoro, come vuole la tradizione partenopea

Polpi e moscardini devono la disparità di prezzo alla qualità e alla consistenza della carne. Il polpo è in generale più carnoso sia nella sacca che nei tentacoli.

Il moscardino in genere più piccolo del polpo ha carni più sottili. Potete facilmente distinguere il polpo, che ha due file di ventose sui tentacoli, dal moscardino che ha una sola fila di ventose.

Nella ricetta alla Luciana li cuciniamo in un delizioso e succulento sugo di pomodoro da accompagnare con crostini di pane o purè.

Ma possono diventare anche un ottimo condimento per gli spaghetti o la polenta.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Moscardini alla Luciana
Alcuni ingredienti (Fonte: Pixabay)

INGREDIENTI

  • 750 gr di moscardini
  • olio evo
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • 350 gr di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • prezzemolo
  • sale

PROCEDIMENTO

Pulite i moscardini rimuovendo le interiora dalla sacca. Togliete gli occhi il rostro (il becco al centro dei tentacoli) e la pelle. Potete chiedere di fare questa operazione al vostro pescivendolo.

Fate rosolare in una padella con un po’ d’olio gli spicchi d’aglio schiacciati e non pelati. Aggiungete il peperoncino tritato finemente ed i moscardini.

Rimuovete l’aglio e lasciate cuocere 7-8 minuti. Aggiungete il vino bianco e lasciate cuocere a fiamma viva finchè il vino sarà completamente evaporato.

A questo punto unite la passata di pomodoro, poca acqua, aggiustate di sale e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 45 minuti.

Quando i moscardini risulteranno teneri toglieteli dal fuoco e spolverateli con una bella manciata di prezzemolo tritato finemente.

Moscardini alla Luciana
Moscardini alla Luciana (Fonte – Pinterest – buttalapasta.it)