Mozzarelline fritte, il finger food perfetto per l’aperitivo di questa sera

Le mozzarelline fritte sono un finger food delizioso e sfizioso, ideale per una aperitivo casalingo. Ecco come si preparano.

mozzarelline fritte
Mozzarelline fritte accompagnate da sugo (foto da Instagram di @tavolartegusto)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In cerca di un’idea sfiziosa e buonissima per un antipasto o finger food da accompagnare ad un aperitivo casalingo? Provate le mozzarelline fritte; degli ovetti croccanti fuori e morbidi e filanti all’interno.

La crosticina dorata nasconde, infatti, un cuore morbidissimo composto dai bocconcini di mozzarella che conquisteranno tutti i vostri invitati. Una ricetta semplice che si prepara in poco tempo e altrettanto pochi passaggi, provare per credere!

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mozzarella fritta in padella

Consumare un po’ di frittura ogni tanto non fa male, soprattutto se si tratta di questi deliziosi bocconcini di mozzarella fritti in padella. La ricetta ideale per iniziare la cena. Attenzione però una tira l’altra.

bocconcini di mozzarella fritti
Piatto di bocconcini di mozzarella (foto da pexels di cottonbro)

INGREDIENTI

  • 490 g di bocconcini di mozzarella o in alternativa fior di latte
  • 2 uova
  • Sale e pepe qb
  • 100 g di pangrattato
  • Farina qb.
  • Olio di semi di girasole qb.

PROCEDIMENTO (circa 20 minuti)

Fate scolare i bocconcini di mozzarella e strizzateli per eliminare tutto il siero in eccesso. Quindi da parte in una padella, mettete a riscaldare abbondate olio di semi.

In due piatti separati mescolate la farina con sale e pepe a piacere, mentre in un altro disponete il pangrattato, infine in una ciotola andranno, invece, le due uova sbattute.

Quando i bocconcini saranno privi di acqua iniziate la panatura; quindi fate rotolare le palline prima nella farina, poi nella ciotola dell’uovo e infine nel pangrattato. Ripetete l’operazione per due volte per tutti bocconcini di mozzarella a disposizione.

pangrattato per panatura
Ciotola di pangrattato (Foto di Stefano Neri AdobeStock)

Appena avrete panato il bocconcino tuffatelo nell’olio bollente e lasciatelo friggere il tempo necessario che la pastella diventi bella dorata e croccante. Per ottenere una frittura omogenea rigirate le mozzarelline nell’olio, quindi scolatele in un piatto con carta assorbente così che perda l’olio in eccesso.

Colato l’olio in eccesso, disponete le mozzarelline fritte in un piatto da portata e servitele. Andranno a ruba.