Voglia di stupire gli ospiti? Muffin alla birra con spinaci e patate

La birra è sempre molto difficile da associare ai piatti a meno che no si tratti di carne come lo stinco o il maiale, noi qui invece l’abbiamo abbinata a patate e spinaci. Azzardo?

Muffin alla birra con patate e spinaci ricetta vegetariana
Muffin alla birra con patate e spinaci (Foto di Sophkins by Pixabay)

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI OGGI:

I muffin sono la cosa più veloce da mangiare quando si ha poco tempo, quindi noi di CheCucino ci siamo sbizzarriti a mettere in tavola una ricetta alternativa che anche gli amici vegetariani possono apprezzare.

L’unione di birra, patate e spinaci potrebbe sembrare azzardata ma in realtà questi tre ingredienti sono un giusto compromesso per avere poi al palato un gusto amabile e ben bilanciato. Il consiglio è però di usare una birra bianca delicata, una doppio malto rovinerebbe il piatto!

Ingredienti e preparazione dei muffin alla birra con patate e spinaci

Al posto degli spinaci stanno molto bene anche solo le cipolle di Tropea Igp con le patate che però vanno aumentate di dosi: ne servirebbero almeno 2 per la ricetta.

Cotoletta pollo e spinaci ricetta 200 kcal
Spinaci cotti (Foto di Alessio Orrù AdobeStock)

INGREDIENTI (per circa 10 muffin)

  • 2 patate a pasta gialla
  • 40 ml di olio di oliva extra vergine
  • 220 ml di birra bianca Ipa
  • 2 uova intere
  • 1 cucchiaio di grani di senape
  • 1 bustina di lievito per impasti salati
  • 1 cipolla di Tropea Igp
  • 150 g spinaci surgelati
  • 240 g di farina 00
  • Timo secco qb.
  • Sale e pepe qb.

PREPARAZIONE (circa 75 min)

Mettere a lessare le patate con la buccia e lasciar cuocere per circa 35-40 minuti fino a quando non saranno belle cotte. Potete usare anche la pentola pressione se ce l’avete in casa, in questo modo appena 15 minuti e anche la bolletta del gas ne sarà contenta.

Nel frattempo preparare la cipolla tritata finemente che andrà messa in padella con l’olio a soffriggere a fuoco basso per circa 5 minuti.

Trascorso questo tempo unire anche gli spianaci congelati tirati fuori dal freezer 10 minuti prima della ricetta e la birra. Cuocere con il coperchio finchè la verdura non sarà morbida e bella profumata (circa 15-20 minuti). Salate e pepare a piacere.

Quando le patate sono pronte vanno schiacciate con lo schiacciapatate senza privarle della buccia. Il trucco furbo in questo caso è non togliere la buccia che resterà all’interno dell’utensile una volta schiacciate senza dovervi scottare le mani e faticare nell’operazione.

Unire nella terrina anche le uova intere, la senape, il timo ed infine gli spianaci cotti con la birra. Mescolare bene ed inglobare un pò alla volta anche la farina setacciata (ed il lievito) che andrà a dare consistenza all’impasto che però deve risultare morbido.

Pasta al forno furba ricetta veloce
Controllare il forno (Foto di Yakobchuk Olena AdobeStock)

Inserire l’impasto nei pirottini di silicone e cuocere a forno ventilato per circa 25 minuti a 200° C. Servire tiepidi magari accompagnati ancora da della birra fresca per accompagnare l’impasto appena sfornato. ù

Vi consigliamo in questo caso una bella birra ambrata oppure ancora una volta una Ipa chiara, una al carciofo qui sarebbe l’ideale per via del suo contrasto fruttato e la gradazione bassa molto amabile.