Muffin brownies, il dolce fit senza farina. Bastano 3 ingredienti per questa golosità

Avete mai provato i muffin in versione fit? Si tratta di un dolcetto davvero godurioso e bastano solo 3 ingredienti per realizzarlo.

muffin brownies
Muffin al cioccolato (foto da pexels di castorly-stock)

I muffin brownies sono un delizioso dolcetto che si può consumare a colazione o merenda e mette insieme due must della cucina dolciaria anglosassone: da una parte i famosissimi muffin, mini cake di origine inglese e dall’all’altra i brownies dolce burroso e cioccolattoso made in USA.

La ricetta però che vi proponiamo è in versione fit e, quindi, siamo di fronte ad un dolce buono e godurioso, ma che rientra in quella categoria di alimenti che mettono insieme tutti i macronutrienti. Si tratta quindi di un dolce leggero che tiene sotto controllo le calorie fornendo, allo stesso tempo, il giusto apporto di energia e proteine.

Ciliegina sulla torta, questi muffin brownies fit si preparano con soli 3 ingredienti quindi, a differenza dei due dolci originali, richiede molto meno tempo di preparazione!

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ecco come preparare i muffin brownies fit

Tra i 3 ingredienti contemplati nella ricetta non è presente la farina, potrà suonarvi strano se non siete avvezzi a questa tipologia di dolci, ma gli sportivi lo sanno bene che si può dare vita ad un dolce buonissimo e dalla consistenza perfetta anche senza utilizzare la farina. Il risultato, credeteci, non vi farà rimpiangere i dolci più classici.

dolci fit ricette
Banana tagliata a rondelle (foto da pexels di pixabay)

INGREDIENTI

  • 3 banane mature
  • 90 g di burro di arachide
  • 35 g di cacao amaro
  • Gocce di cioccolato qb (facoltativo)

LEGGI ANCHE->Treccia di pan brioche farcita di Benedetta Rossi. Lei la farcisce così: è speciale

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

Per prima cosa procuratevi delle banane mature perché essendo più dolciastre vi permetteranno di rinunciare tranquillamente allo zucchero nella preparazione del dolce. Quindi tagliatele a rondelle e versatele nel boccale del mixer.

Aggiungete a questo punto gli altri due ingredienti e azionate il robot, mixate il tutto fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Accendete il forno e lasciatelo preriscaldare a 180°.

Fatto questo, disponete dei pirottini di carta nell’apposita teglia da muffin o se non ce l’avete disponeteli su di una teglia ma ricordatevi di impilarne un paio alla volta. Quindi aiutandovi con un cucchiaio versate il composto dei muffin brownies all’interno dei pirottini. Se volete prima di infornare potete arricchire la ricetta aggiungendo qualche goccia di cioccolato sulla superficie.

cacao amaro
Cacao amaro (foto da pexels di samer-daboul)

LEGGI ANCHE->La birra che non gonfia ma è buonissima: la trovi al supermercato e costa poco

Infornate a 180° per 25 minuti o, in alternativa, potete cuocere anche in friggitrice ad aria ma a 160° sempre per 25 minuti. Lasciateli freddare e poi gustate questi deliziosi muffin fit.