Muffin della nonna, senza burro e ispirati alla classica torta! Deliziosi

I muffin della nonna sono dei dolcetti ispirati alla classica torta, golosi e senza burro, semplici da preparare. Ecco come realizzarli.

muffin della nonna ricetta
Muffin della nonna (Foto di Bernadette Wurzinger da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I muffin della nonna sono dei dolcetti ispirati alla classica torta della nonna, con il suo gusto tradizionale e amatissima da tutti.

Questi muffin deliziosi sono perfetti da gustare per una colazione golosa, ma anche a merenda, e una volta assaggiati non potrete più farne a meno.

Un impasto morbido e senza burro e un ripieno di crema pasticcera e pinoli, questi muffin sono imperdibili, leggeri e golosissimi, e semplici da preparare anche per i meno esperti.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare questi dolcetti.

Muffin della nonna, ingredienti e procedimento

I muffin della nonna si possono conservare in frigorifero (per la crema) e vanno consumati entro 2-3 giorni dalla preparazione. In alternativa, possiamo tenerli a temperatura ambiente ma andranno consumati durante la giornata.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

muffin della nonna ricetta
I muffin pronti da cuocere in forno (Foto di webvilla da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per circa 6 muffin)

  • 150 g farina 00
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 50 ml di olio di semi
  • 50 ml di latte
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • 1/2 scorza di limone

Per la crema:

  • 500 ml di latte
  • 140 g di zucchero
  • 5 tuorli
  • 30 g di amido di mais
  • 20 g di amido di riso
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia

Per decorare:

  • 40 g di pinoli
  • Zucchero a velo q.b.

PROCEDIMENTO (circa 65 minuti)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prepariamo l’impasto per i muffin, quindi in una ciotola mettiamo le uova con la scorza di limone grattugiata e lo zucchero.

Lavoriamo con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, quindi versiamo il latte e l’olio e infine la farina ed il lievito.

Mescoliamo per bene fino ad avere un impasto omogeneo, prendiamo poi lo stampo per muffin, imburriamolo e versiamo in ogni spazio due cucchiai di impasto. Aggiungiamo un pò di pinoli in superficie e inforniamo a 180° per circa 25 minuti.

Una volta cotti, lasciamoli raffreddare e poi togliamoli dallo stampo, quindi andiamo nel frattempo a preparare la crema per la farcitura.

Prendiamo un pentolino e al suo interno mettiamo il latte a scaldare. In un altro pentolino invece mettiamo i tuorli, l’amido di mais e l’amido di farina, l’estratto di vaniglia e lo zucchero, dopodiché mescoliamo con una frusta fino ad ottenere un composto privo di grumi.

Quando il latte sarà ben caldo, uniamolo al composto e rimettiamolo sul fuoco, mescolando di continuo con la frusta fino a quando la crema non si sarà addensata.

Versiamo ora la crema in una ciotola e copriamola con la pellicola, lasciamola raffreddare e mettiamola in frigorifero.

Quando i muffin saranno completamente freddi e anche la crema, riempiamo la sac a poche con la crema, tagliamo la parte superiore dei muffin e con lo stesso beccuccio creiamo un foro e farciamo ogni muffin con la crema. 

muffin della nonna ricetta
Pinoli (Foto di Ralf da Pixabay)

Aggiungiamo i pinoli rimasti e richiudiamo con la parte superiore del muffin, dopodiché spolverizziamo con lo zucchero a velo e portiamo in tavola i nostri muffin della nonna pronti da gustare.