Nastrine con crema pasticcere e gocce di cioccolato, ricetta light senza burro

Soffici fagottini fragranti super facili da realizzare ma con un ripieno morbidissimo di crema e cioccolato che si scioglie in bocca ad ogni boccone. 

Nastrina crema pasticcera e gocce cioccolato ricetta
Nastrina crema pasticcera e gocce cioccolato (Foto di paride100 AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

“Soffici come una nuvola, profumate e ricche di crema pasticcera e tante gocce di cioccolato fondente praticamente una
DELIZIA per OCCHI e PALATO”.

Questo quanto scrive Cristina di @sale_pepe_e_cannella per descrivere la sua ultima creazione: le nastrine con crema pasticcera e gocce di cioccolato senza burro. Vediamo al sua ricetta e commentiamola insieme con piccoli accorgimenti di CheCucino.

Ingredienti e preparazione delle nastrine con crema pasticcera e gocce di cioccolato

Oltre alla crema pasticcere din questa ricetta si poteva usare anche della ricotta vaccina unita con della crema alla nocciola per un gusto ancora più cremoso e piacevole in bocca.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Nastrina crema pasticcera e gocce cioccolato ricetta
Gocce di cioccolato (Foto di Rosario AdobeStock)

INGREDIENTI (per circa 8 brioche)

  • 360 g di farina
  • 150 ml di latte intero
  • 50 g di zucchero semolato
  • 7 g di lievito di birra secco
  • 40 ml di olio di semi di girasole
  • 1 uovo intero
  • Un pizzico di sale

Per spennellare:

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiai di latte

Per finire la preparazione:

  • Gocce di cioccolato fondente qb.
  • Zucchero di canna qb.
  • Zucchero a velo qb.

PREPARAZIONE (circa 45 min + 2 h 30 min di lievitazione)

Il primo passo da fare è quello di unire in una ciotola il latte (meglio se tiepido) , zucchero e lievito, mescolare e lasciare fermo coperto con una pellicola per circa 10 minuti.

Togliere la pellicola poi e aggiungere l’olio, l’uovo, un pizzico di sale, la farina setacciata. Mescolare con una frusta molto bene per evitare che si formino dei grumi o delle bolle che impedirebbero la giusta lievitazione.

Impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Ricoprire con la pellicola e lasciare lievitare in frigo per tutta la notte oppure circa 2 ore in forno spento ma con la luce accesa.

Preparare nel frattempo la crema seguendo la nostra ricetta base che trovate qui.

Riprendere quindi l’impasto che deve essere un attimo ammorbidito prima con le mani e poi steso su una spianatoia infarinata per evitare che l’impasto si attacchi. Stendere la pasta fino a formare un rettangolo non troppo sottile.

Spalmare la crema su 3/4 della superficie, mettere poi le gocce di cioccolato e richiudere in tre parti sigillando bene i bordi.
Tagliare con una rotellina da cucina 8/10 pezzi e girarli formando la nastrina.

Ricoprire una lastra del forno con la carta e disporre le brioche abbastanza distanziate per l’ultima lievitazione di circa mezz’ora. Spennellarle quindi con l’uovo sbattuto, cospargerle con zucchero di canna e infornare a forno ventilato 180° C per circa 25-30 minuti.

Una volta tiepide spolverizzarle con zucchero a velo.