Natale 2018: come risparmiare sul pranzo più atteso dell’anno

Natale 2018: come risparmiare sul pranzo più atteso dell’anno
LA PREPARAZIONE

State cercando un metodo per organizzare un buon pranzo di Natale risparmiando qualche soldino? Certo, i giorni da festeggiare sono tanti ed anche le spese, di conseguenza. Per cui, per mettere su un buon pranzo di Natale senza deludere le aspettative degli ospiti bisogna comunque stare attenti alle spese. In questo nostro articolo vi illustreremo alcuni consigli su come organizzare un buon pranzo di Natale a prezzi ridotti. Vi sembra un’impresa impossibile? Beh, di sicuro, non sarà facile. Proprio perché nel pranzo di Natale ci sono molte pietanze a base di pesce che proprio non possono essere escluse. Ma andiamo a vedere nel dettaglio come ci si può organizzare.

Antipasti Natale: per risparmiare

Se la vostra missione è risparmiare sul pranzo di Natale, dovete assolutamente seguire questi pratici consigli. Per prima cosa, pensate agli antipasti. Sulla tavola del 25 dicembre sono immancabili. Tuttavia, già su quelli si può risparmiare perché potete portare a tavola delle tartine con maionese e tonno. Va bene anche il tonno in scatola ed il pane per tramezzini può essere anche quello del discount, non fa tutta questa differenza.

Primo piatto Natale: si può veramente risparmiare sul pranzo?

Risparmiare sul primo piatto per il pranzo di Natale non sarà impresa facile. Tuttavia, se già alla viglia di Natale avete preparato dei “costosi” spaghetti alle vongole, a Natale potete sorprendere tutti con pasta, fagioli e cozze. Un primo piatto che sazierà tutti nel giorno di Natale e vi farà anche risparmiare.

Secondo piatto

Risparmiare sul secondo piatto del pranzo di Natale è semplice. Anche se bisogna senz’altro portare a tavola del pesce, questo non significa che dovrete spendere tantissimi soldi. Infatti, sul mercato esistono dei pesci a prezzi contenuti come il merluzzo oppure la spigola (quella d’allevamento). Cucinare questi piatti vi farà risparmiare, ma sarà anche molto semplice.

Dessert Natale: si può risparmiare così

Di dolci ce ne sono sempre in abbondanza. In genere, se si hanno degli ospiti sono loro stessi a portarli in dono. Per cui, si possono sfruttare quelli. Tuttavia, se proprio nessuno vi ha portato il dessert, potete preparare gli struffoli. Un dolce delizioso tipico della pasticceria napoletana, economico e semplice da preparare.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post