Nausea: cause e rimedi naturali

Nausea: cause e rimedi naturali

La nausea è un malessere che sopraggiunge per vari motivi e spesso è accompagnata da conati di vomito. Per alleviare questo fastidio esistono alcuni alimenti o bevande che possono attenuare o perfino far scomparire la nausea. Vediamo insieme come comportarsi in questi casi.

Cause

La nausea può essere causata da una cattiva digestione, quando si mangiano cibi pesanti o troppo grassi, fritti male o alimenti poco freschi. La nausea può avvenire anche se si mangia troppo tardi e si va a dormire poco dopo, rischiando di bloccare il processo di digestione.

Altri motivi scatenanti potrebbe essere la cirrosi, problemi al fegato, reflusso gastro-esofageo, gastrite, ulcera, problemi al pancreas. In questi casi se il fastidio perdura per diversi giorni sarebbe meglio rivolgersi al proprio medico di fiducia.

La nausea è un fenomeno comune nelle donne in gravidanza, soprattutto durante i primi mesi, ed è causata da cambiamenti ormonali che portano alla stimolazione dell’ipotalamo, che può riflettere così il senso di nausea e vomito. Oppure può essere un sintomo della sindrome premestruale e in questo caso è abbinata a mal di testa o dolori ai reni o al basso ventre.

La nausea può essere causata da alcuni farmaci, come la pillola anticoncezionale, medicinali chemioterapici e antinfiammatori. Ma ne può soffrire anche in caso di viaggi su veicoli che provocano oscillazioni (auto, aereo, pullman) ed è spesso associata a brividi, sudorazione fredda e vomito.

Cosa mangiare

Limone – L’odore degli agrumi è particolarmente efficace per le donne in gravidanza. Basta già affettare un limone o grattugiare la buccia: così facendo vengono rilasciati nell’aria gli oli essenziali. Ma potete anche mangiarne una fettina, oppure bere il succo di mezzo limone diluito in un bicchiere d’acqua, sicuramente farà più effetto.

Zenzero – La radice di zenzero possiede numerose proprietà a beneficio dell’apparato digerente, tra cui spiccati effetti antinausea e antivomito. Potete masticare un pezzetto di radice fresca,  un pezzetto di zenzero candito o preparare una tisana calda. Fate bollire 20 cl di acqua, aggiungete 3 o 4 grammi di radice di zenzero in polvere, infine filtrate e zuccherate a piacere.

Cannella – Da sempre questa spezia viene impiegata come rimedio naturale per la nausea e il vomito. In una tazza di acqua calda mescola 1/2 cucchiaino di cannella e lasciala in infusione. Bevete la tisana lentamente, anche per due o tre volte al giorno, fino a quando vi sentirete meglio.

Menta piperita – Efficace nell’abbassare i sintomi post-operatori di nausea e vomito. Proprio come lo zenzero, la menta è un’erba molto usata come rimedio casalingo contro la nausea. Mettete un cucchiaino di foglie secche e spezzettate in una tazza di acqua bollente per una tisana, da bere calda o fredda e per quante volte volete durante la giornata.

 

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post