New York cheesecake ai mirtilli, senza uova si prepara in poche semplici mosse

La New York cheesecake è un dolce amatissimo, e questa versione ai mirtilli è davvero deliziosa! Ecco come realizzarla in pochi minuti.

New York cheesecake ai mirtilli ricetta facile
New York cheesecake ai mirtilli (Foto di wusya Pixabay)

La New York cheesecake è un dolce molto amato di origine americana, perfetto da servire per qualsiasi occasione, da una festa a un dopo pasto, ma anche come merenda golosa.

Diventato famoso in tutto il mondo, questo dolce ha moltissime versioni, come la cheesecake al cioccolato e nocciole  oppure la golosissima cheesecake alla fragola.

Fatta da una base di biscotti e una crema con ricotta, formaggio spalmabile e yogurt, questa versione cotta ai mirtilli prevede una decorazione con questo frutto e la confettura, ed è realizzata senza uova, una vera golosità a cui è impossibile dire di no!

La ricetta è davvero molto semplice, e si realizza in pochi minuti, tenendo però conto del tempo da lasciare in frigorifero. Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare la New York cheesecake ai mirtilli.

New York cheesecake ai mirtilli, ingredienti e procedimento

La New York cheesecake ai mirtilli si può conservare in frigorifero e consumare entro 2-3 giorni. Volendo, per rendere ancora più evidente il gusto del mirtillo, potete utilizzare uno yogurt al mirtillo.

New York cheesecake ai mirtilli ricetta facile
I mirtilli (Foto di 0fjd125gk87 da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per uno stampo da 18 cm)

Per la base:

  • 200 g di biscotti digestive
  • 100 g di burro

Per la crema:

  • 100 g di zucchero
  • 200 g di formaggio spalmabile
  • 250 g di ricotta
  • 125 g di yogurt bianco
  • 8 g di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina

Per la decorazione:

  • 100 g di confettura di mirtilli
  • 80 g di mirtilli freschi

PROCEDIMENTO (circa 55 minuti + il tempo di riposo in frigorifero)

Per realizzare questo dolce iniziamo dalla base, quindi per prima cosa facciamo sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso. Prendiamo poi i biscotti e poniamoli in un mixer, quindi frulliamoli. Quando saranno polverizzati trasferiamoli in una ciotola e aggiungiamo il burro fuso.

Mescoliamo per bene, quindi trasferiamo il composto di burro e biscotti in una tortiera del diametro di 18 cm, compattando bene la base con il dorso di un cucchiaio. Mettiamo quindi in frigo a rassodare.

Dedichiamoci ora alla crema, quindi prendiamo una ciotola e versiamo al suo interno la ricotta, lo yogurt, il formaggio spalmabile, lo zucchero, la vanillina e infine l’amido di mais. Mescoliamo per far amalgamare tutti gli ingredienti.

Riprendiamo la nostra base, quindi versiamo la crema ottenuta, livellando bene la superficie. Copriamo con un foglio di alluminio e inforniamo a 180° per 40 minuti, quindi sforniamo e una volta fredda mettiamo la cheesecake a rassodare in frigorifero per 7-8 ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Cheesecake alla fragola, la ricetta veloce per un risultato impeccabile

New York cheesecake ai mirtilli ricetta facile
La cheesecake pronta da gustare (Foto di Bernadette Wurzinger da Pixabay)

Trascorso questo tempo occupiamoci della decorazione, quindi spalmiamo uno strato di confettura di mirtilli sulla superficie e terminiamo con il mirtilli freschi. La nostra New York cheesecake è pronta per essere gustata!