Nocillo di Campania, elisir aromatico super profumato

Il nocillo di Campania è un elisir profumato e deliziosa con una ricetta semplice da realizzare. Scopriamo come si prepara questa bevanda aromatica dal gusto unico e speciale.

nocillo di Campania
Nocillo di Campania (Fonte: Pinterest @coltivazionebiologica.it)

Il nocillo, detto anche nocino, è un rosolio antichissimo, di colore scuro, la cui preparazione è legata ad un metodo ben preciso. La tradizione campana vuole che il nocillo venga preparato con le noci raccolte il 23 Giugno.

Questo è ritenuto il periodo migliore perché il gheriglio della noce non presenta acqua ma è ricco di oli essenziali. Il nocino è un liquore dal colore scuro e dal sapore amaro, perfetto per la digestione.

Vediamo insieme il procedimento per eseguire la ricetta del nocino di Campania.

Nocillo di Campania: la ricetta per un liquore unico e speciale

Se avete intenzione di preparare il nocillo di Campania, allora non dovete fare altro che seguire questa ricetta.

noci con mallo verde
Noci con mallo verde (Foto di Konevi da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per 10 persone)

  • 110 cl di alcool a 95°
  • 160 ml acqua
  • 7 g cannella
  • 12 chiodi di garofano
  • 32 noci verdi con mallo
  • 520 g zucchero

PREPARAZIONE (circa 20 minuti + 1 mese riposo)

Iniziate la ricetta lavando le noci. Asciugatele perfettamente con un panno pulito e tagliatele a pezzi. Ora, trasferitele in un recipiente di vetro con chiusura ermetica.

Aggiungete i chiodi di garofano, la cannella e l’alcool. Chiudete il recipiente e lasciate macerare per circa un mese. Ogni tanto, agitate energicamente il recipiente per smuovere un po’ gli ingredienti.

Passato il tempo di macerazione, filtrate il liquido ottenuto e mettetelo da parte. Nel frattempo, prendete una pentola e fate sciogliere lo zucchero con l’acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Le noci, ecco perchè non devi assolutamente buttare i gusci!

macerazione nocillo di Campania
Macerazione nocillo di Campania (Fonte: Pinterest @simplyrecipes.com)

Togliete la pentola dal fuoco, e inseriteci il liquido filtrato appena ottenuto. Mescolate bene per far amalgamare il tutto alla perfezione. Travasate il liquore nelle bottiglie e lasciate riposare per un altro mese. Trascorso anche questo periodo, il nocillo è pronto per essere gustato.