Non gettate via questi semi! Ecco come potete utilizzarli in cucina

0
15
semi di zucca in cucina

Non gettatene via i semi! Ecco come utilizzare in cucina quelli derivanti da un prezioso ortaggio dalle tante proprietà benefiche

semi di zucca in cucina
Se tostati in forno, i semi di zucca possono essere uno snack goloso per i nostri aperitivi

 

Tutti noi amiamo la zucca. E’ un dato di fatto. Eppure, in pochi conosco le proprietà benefiche dei suoi semi e soprattutto come poterli utilizzare in cucina per le nostre ricette gustose. Vediamo insieme quali sono i loro benefici e soprattutto come inserirli nelle nostre preparazioni di primi e secondi piatti

 

LEGGI ANCHE: Vellutata di zucca con un ingrediente speciale: pronta in soli 15 minuti

Semi di zucca in cucina: ecco perché non dovreste mai gettarli

I semini della zucca sono grandi amici di adulti e piccini per tutta una serie di motivi. Fra questi troviamo sicuramente la forte presenza di minerali, in grado di combattere infiammazioni e cistiti. Integratore alimentare naturale per chi ha carenza di fosforo, sono elementi molto nutrienti in quanto composti da proteine, carboidrati e grassi. Inoltre i semi di zucca combattono l’ingrossamento e l’infiammazione della prostata e dei tratti urinari in genere. Insomma, una vera fonte di benessere, ma vediamo anche come possono essere utilizzati nella preparazione dei nostri piatti

Nella vellutata: se vogliamo gustare i semi all’interno di una vellutata di verdure e perché no, anche di zucca stessa, basterà procurarci una bustina al supermercato. Già tostati, basta tritarne un po’ e servirli assieme alla nostra crema, magari con un bel filo di olio EVO a crudo.

Nelle panature: se tritati finemente, i semi di zucca possono essere uniti alla panatura per cotolette, frittelle, pollo e verdure al forno. Arricchiamola con spezie come paprika, timo, rosmarino, cumino ed i nostri semini.

Nel pane fatto in casa: quando vogliamo impastare il pane, utilizziamo delle farine integrali ed aggiungiamogli i semi di zucca interi, in questo modo potremo gustare un pane profumato, delicato e salutare

Come decotto: se facciamo bollire i nostri semi in acqua o latte e poi zuccheriamo, otterremo un ottimo decotto in grado di contrastare irritazioni vescicali, al condotto urinario e potremo anche combattere ansia ed insonnia.

Come snack: se tostati in forno e conditi con sale e pepe, questi semini possono diventare uno snack ideale per i nostri aperitivi casalinghi con gli amici. Non gettateli!