Come non ingrassare a Natale. I trucchi per non rinunciare a nulla senza prendere peso

Come fare per non prendere troppi chili a Natale e durante le Feste? Ecco consigli utili pe non rinunciare ai piatti e neanche alla dieta.

natale dieta tconsigli
Come non ingrassare a Natale (immagine realizzata con befunky)

Con le feste alla porte sia tutti, giustamente, in modalità riposo con il bisogno e l’idea di mettere da parte almeno un po’ il lavoro e godersi qualche giorno di relax tra parenti ed amici. Ma il periodo di Natale e in generale questo delle lunghe feste della parte finale dell’anno, significano anche lunghi pranzi e cene che inevitabilmente ci portano a metter su qualche chilo.

La cosa più importante da considerare è che durante questi giorni è meglio rimandare l’appuntamento con la bilancia; è bene concedersi tutto ma stare comunque attenti a non esagerare e trovare un compromesso per non esagerare, con il solo obiettivo però di non stare male fisicamente. Vediamo, quindi, qualche consiglio utile da seguire durante queste feste per evitare di ingrassare troppo durante le meritate tavolate famigliari.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Feste e bilancia, i consigli utili degli esperti

Non dite no a Panettoni, Pandori o lasagne ma cercate di bilanciare il tutto nel migliore dei modi. Ecco qualche consiglio utile da seguire.

natale e chili di troppo che fare
Cena natalizia tra parenti (foto da pexels di nicole-michalou)
  • Non uscire a stomaco vuoto; vale in generale ma durante le feste ancora di più. Qualsiasi sia il motivo che ci porta fuori casa è sempre bene uscire a stomaco pieno, il rischio al contrario è quello di finire a sgranocchiare quello che ci capita sotto mano.
  • Non sediamoci vicino al buffet; se ci capita un pranzo o cena al ristornate se è previsto un buffet, scegliamo un posto strategico lontano proprio da quest’ultimo. Stare lontani ci spinge ad alzarci di meno e questo vuol dire meno andirivieni di piatti stracolmi di cibo.

LEGGI ANCHE-> Voglia di un’alternativa al solito ragù? |Prova i tortellini con le melanzane

  • Controlliamo le porzioni; questo vuol dire bilanciare le pietanze e quindi creare il proprio piatto con mezza porzione di verdure, un quarto di proteine e un quarto cereali.
  • Attenzione ai condimenti; cerchiamo di consumare le pietanze evitando i condimenti eccessivi come burro e panna.
natale dieta
Tavola natalizia imbandita (foto da pixabay di BeHappyTravel)

LEGGI ANCHE-> Chiara Ferragni svela il segreto del suo Pandoro | Un tocco veramente di classe

  • Sì agli alcolici ma senza esagerare; champagne, vini e simili contengono molte calorie, quindi va bene non  privarsene ma cerchiamo di strafare. Un calice di vino e un goccio di spumante per festeggiare son buon compromesso.
  • Doniamo gli avanzi; è un buon modo per fare del bene e anche per evitare di fare il bis nei giorni successivi.
  • Let’s move; ovvero durante i cenoni e pranzi non stiamo sempre seduti al tavolo in attesa del piatto successivo. Muoviamoci, bastano 17 passi per riattivare la circolazione!