Noto formaggio Dop ritirato per rischio microbiologico: “Pericolo Escherichia coli elevato!”

Nel mirino del Ministero è finito anche un noto formaggio Dop lombardo amatissimo però in tutta Italia. Era stato insignito della prestigiosa Denominazione di Origine Protetta nel 2017. 

Ossolano Dop escherichia coli ritiro mercato dettagli
Ossolano Dop (Foto alex.pin AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Nuova comunicazione urgente da parte del Ministero della Salute nelle scorse ore e pubblicata in Gazzetta Ufficiale che descrive il ritiro dal mercato di un lotto di produzione di un noto formaggio lombardo molto amato nel Nord Italia.

Insignito della prestigiosa Denominazione di Origine Protetta (DOP) nel 2017, l’Ossolano è il 50° formaggio DOP italiano, a testimonianza dell’eccellenza del nostro Paese nell’ambito della tradizione casearia.

Come si legge nella scheda tecnica presentata su Turismo.it, “L’Ossolano è un formaggio grasso o semi grasso di breve o media stagionatura e a pasta semidura. La crosta, di consistenza media, si presenta discretamente elastica e di colore variabile dal paglierino chiaro con sfumature di grigio, al marrone chiaro o rossiccio, a seconda della durata del periodo di stagionatura“.

Racchiude una pasta color avorio o paglierino semidura dall’occhiatura generalmente molto piccola. Al palato il sapore sprigiona tutto il gusto ed il profumo dei pascoli ossolani.

Nella nota ministeriale si legge che il motivo del ritiro è da registrare nella presenza di “positività a Escherichia coli verocitotossici (Stec)“.

Entriamo subito nel merito e capiamo di cosa si tratta, compreso il lotto e le indicazioni per i consumatori.

Formaggio Ossolano Dop bloccato per rischio microbiologico elevato, lotto nel mirino

Nello specifico la denominazione di vendita è Formaggio Ossolano Dop con marchio del prodotto Ossolano Dop (quello del Consorzio di Tutela).

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Escherichia coli cos'è sintomi cure
Escherichia coli (Foto @eurekalert)

Il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è BERTOLINO S.N.C. di Alessandro, Stefano e Andrea Bertolino mentre il nome del produttore è Latteria Sociale Antigoriana Coop S.a.c. con sede dello stabilimento ad Oira di Crevoladossola (VB).

Il Lotto di produzione è il 00054-34381 / ns. L 2186 con data di scadenza o termine minimo di conservazione indicato a 60 giorni. Il lotto in questione è venduto a peso variabile con forma tra i 5 e 7 kg cadauna.

Sempre in nota si legge che i consumatori sono tenuti a non consumare il formaggio se già presente in casa e di restituirlo nel vicino punto vendita per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale.

In caso di maggiori informazioni contattare Bertolino S.N.C al 0324/243102 oppure mandare una mail a info@bertolinosnc.it.

Ossolano Dop escherichia coli ritiro mercato dettagli
Formaggio Ossolano Dop (screen www.salute.gov.it)

Riguardo invece l’Escherichia coli: sintomi, cause e cure dell’infezione che può mettere a rischio la salute umana, abbiamo già fatto un articolo molto esaustivo che spiega tutto quello che c’è da sapere su questo microrganismo appartenente agli enterobatteri che trova il suo habitat ideale nell’intestino dell’uomo e di vari altri animali.