Nuovo ingrediente sulle tavole degli italiani. Notizia inaspettata: adesso hanno tutti paura

Arriva il nuovo e inaspettato ingrediente sulle tavole degli italiani: notizia inaspettata, c’è anche l’autorizzazione del Parlamento Europeo! 

Nuovo ingrediente tavole degli italiani
Piatto (Foto di katjsav per Pixabay)

L’alimentazione è una delle cose fondamentali per sopravvivere: senza mangiare, il nostro organismo non ha i nutrienti e l’energia per fare le cose che facciamo abitualmente. Le persone possono mangiare carne, pesce, frutta e verdura.

Ci sono poi fonti di carboidrati come pasta, pane e pizza. Da qualche tempo, tuttavia, l’uomo ha iniziato a divorare anche una nuova categoria di “alimenti”: gli insetti. Nel mondo ci sono più di mille specie commestibili: soprattutto in Asia fanno parte di piatti prelibati.

Gli insetti sono considerati come ‘Novel Food’: in realtà in Europa non c’è assolutamente la cultura di mangiarli. In realtà, secondo alcuni interessanti studi questa classe di animali presenterebbe diversi nutrienti importanti per l’organismo umano.

I Novel Food, lo ricordiamo, sono alimenti nuovi rispetto a quelli tradizionalmente intesi. Questo concetto è stato anche regolamentato dalla Comunità Europea.

In primis, sono fonte sostenibile di proteine: con la popolazione mondiale che continua a crescere, serve indiscutibilmente una nuova fonte di cibo. La Fao ha realizzato alcuni interessanti studi in cui ha svelato i benefici che gli insetti apportano all’uomo.

Il Parlamento Europeo, intanto, ha approvato una terza specie di insetti: autorizzata anche la commercializzazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Chiocciole mania, piacciono sempre più dalla tavola alla cosmesi: Coldiretti, +325% in 20 anni

Nuovo ingrediente sulle tavole. Notizia inaspettata: adesso tutti hanno paura

L’ultima notizia inerente alla commercializzazione di insetti commestibili ha provocato paura nella popolazione, anche in Italia.

Nuovo ingrediente tavole degli italiani
Posate (Foto di Mimzy per Pixabay)

Dopo le larve della farina e la locusta migratoria, la Commissione ha autorizzato la commercializzazione dei grilli domestici come nuovo alimento. Saranno disponibili insetti interi congelati, interi essiccati e soprattutto in polvere. Questi prodotti presenteranno un’etichetta, che svelerà eventuali reazioni allergiche.

Come si legge in una nota della Commissione, i consumatori saranno liberi di scegliere se vogliono mangiarli o no. L’Efsa sta valutando altri insetti, tra cui cavallette essiccate o macinate e larve. Ci sono anche delle vere e proprie farine fatte con gli insetti: in caso di utilizzo, attenzione sempre ad eventuali allergie.

Il consumo alimentare di insetti è diffuso soprattutto in Africa, Asia e Sud America. Per regolamentare questa disciplina, l’Unione Europea ha introdotto una nuova procedura di autorizzazione (REG UE 2015/2283) per le nuove sostanze alimentari. In Italia, tuttavia, non vengono commercializzate, almeno per il momento, le specie di insetti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Alimenti naturalmente privi di lattosio, cosa scegliere in caso di intolleranze

Nuovo ingrediente tavole degli italiani
Tavola (Foto di JillWellington per Pixabay)

Grande paura in Italia. Coldiretti, in questi mesi, ha lanciato alcuni sondaggi: la maggior parte degli italiani considera gli inseti come estranei alla cultura alimentare nazionale. In pochi li porterebbero sulle proprie tavole.