Nutella, edizione speciale con Enit: “Ti amo Italia”

Nutella, edizione speciale con Enit: “Ti amo Italia”

LA PREPARAZIONE
di Gastronauta Solitario

Uno dei prodotti dolciari più famosi al mondo, la Nutella, stringe una partnership con l’Enit per una campagna di valorizzazione del Bel Paese. Nasce “Ti amo Italia”.

La Nutella e l’Enit insieme per la valorizzazione e la promozione del territorio italiano. Il prodotto dolciario per eccellenza del brand Ferrero, esportato in tutto il mondo, si “veste” di tricolore. Nasce infatti la campagna “Ti amo Italia“, in collaborazione con l’ente nazionale turistico, che porterà sui vasetti della Nutella le più belle location dello Stivale. Ecco quindi che sugli iconici barattoli pieni di cioccolata alla nocciola ci saranno le foto ora del lago di Como ora di Civita di Bagnoregio, passando per Stromboli, il Monte Rosa e molti altri scorci suggestivi del nostro Paese, attraversato da nord a sud.

Nutella ed Enit: edizione limitata per i nuovi barattoli turistici

È un’edizione limitata quella in collaborazione tra Nutella ed Enit per la promozione del territorio e del turismo italiano. Edizione che uscirà il prossimo 12 ottobre e sarà composta in totale da 30 vasetti, ognuno con un diverso luogo d’Italia; sia esso un borgo, una montagna, un’isola o un semplice scorcio. Un’esperienza turistica e tecnologica, considerando che sui barattoli ci sarà un QR Code da inquadrare che porterà il consumatore, virtualmente, alla scoperta (sebbene a distanza) di quel specifico luogo. Un modo per Nutella e l’ente per valorizzare e tentare di rilanciare attraverso questi precisi input il settore turistico italiano, facendo anche scoprire dei luoghi (di tutte le regioni) magari meno conosciuti al grande pubblico. La strategia tanto semplice quanto chiara e, si spera, efficace: affiancare a numerose destinazioni d’Italia uno dei prodotti più conosciuti, consumati e diffusi a livello nazionale, ma non solo.
La corsa verso la collezione completa di tutti i 30 barattoli dell’edizione limitata, quindi, si aprirà tra poco meno di un mese.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post