Olive in salamoia, ricetta pugliese con peperoncino e finocchietto selvatico

Gli amanti di questo alimento non possono non provare questa prelibatezza. Le olive in salamoia con peperoncino e finocchietto selvatico sono una pietanza super versatile e facile da preparare.

olive in salamoia
olive in salamoia (foto di mysia.info da Pinterest)

Le olive in salamoia sono una specialità di tante regioni ma ognuna di esse le realizza in modi differenti: partendo dalla Sicilia fino alla Calabria, passando per la Puglia e la Campania.

Oggi andremo alla scoperta della variante pugliese con peperoncino e finocchietto selvatico. La realizzazione di questa pietanza è molto semplice ma i tempi di riposo sono lunghissimi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Olive fritte, la ricetta veloce per un antipasto autunnale pugliese

Anche gli ingredienti sono pochi al contrario dei barattoli. Più ne vorrete preparare più contenitori in vetro dovrete possedere in casa.

Infine la realizzazione è molto semplice e alla portata di tutti. La cosa complicata sarà ricordare di averle in dispensa dopo due settimane di riposo!

Ingredienti e preparazione delle olive in salamoia pugliesi

Ultime avvertenze prima di iniziare: per una conservazione migliore, tenete i barattoli a testa in giù. In questo modo si formerà una sorta di sottovuoto che aiuterà le nostre olive a conservarsi meglio.

L’ultimo consiglio è per la scelta delle olive: quando le acquistata al supermercato, scegliete quelle con una maturazione media, senza macchie o ammaccature. Tutto ciò renderà migliore il risultato finale.

olive
olive (foto di analogicus da Pixabay)

INGREDIENTI (dosi per 1kg di olive):

PREPARAZIONE (circa 20 minuti + 2 settimane di riposo):

Per prima cosa dovrete lavare per bene le vostre olive, asciugarle e riporle all’interno di una ciotola colma d’acqua. Dovrete lasciarle in ammollo per circa 2 settimane, cambiando l’acqua 1\2 volte al giorno.

Quando questo lasso di tempo sarà trascorso, bisognerà preparare la salamoia: all’interno di un pentolino aggiungete acqua e sale. Una volta raggiunta l’ebollizione, togliete tutto dal fuoco e fate raffreddare.

Rimuovete le olive dalla ciotola colma d’acqua e travasatela nei barattoli di vetro. Aggiungeteci all’interno la salamoia fredda con un mestolo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Olive nere al forno, la ricetta siciliana per un antipasto facile e veloce

Fatti questi passaggi unite in ogni barattolo il finocchietto selvatico, l’alloro e il peperoncino. Riponete i contenitori in vetro al buio e in un posto asciutto per una settimana. 

olive in salamoia in barattolo
olive in salamoia in barattolo (foto da Adobe Stock Photos)

Trascorso infine anche questo tempo, le vostre olive in salamoia sono pronte per essere finalmente gustate. Scegliete voi l’occasione migliore.

Che sia un antipasto, un contorno o un condimento per un primo piatto non importa. Questa ricetta pugliese rimane una prelibatezza in qualunque occasione.