Omelette Funghi e Tartufi

PREPARAZIONE: 30 minuti COTTURA: 20 minuti
Omelette Funghi e Tartufi: la preparazione

PRESENTAZIONE

I funghi oggi li troviamo in tutte le specie questo piatto richiedi funghi champignon e funghi porcini secchi.

Per quanto riguarda il tartufo  per questo piatto consigliamo quello nero che ha un profumo aromatico non troppo pungente e di sapore delicato.

Un idea per mangiare un omelette insolita.

Oggi ve le proponiamo in una versione, raffinata e pregiata.

L’omelette ai funghi e tartufi è perfetta per accompagnare un aperitivo tra amici, o per una cena tete a tete.

ThinkstockPhotos-517149791

INGREDIENTI

  • 400 g di funghi champignon
  • 20 g di funghi porcini secchi
  • 2 scalogni
  • prezzemolo
  • olio extra vergine d’oliva
  • un cucchiaio di olio extra vergine al tartufo
  • 50 g tartufo in scaglie.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 4 uova

PROCEDIMENTO

Fate ammorbidire i funghi porcini secchi in una ciotola con dell’acqua, poi una volta ammorbiditi passateli in un panno quindi asciugateli e fateli a fettine.

Sbucciate i scalogni e tritateli finemente, fate lo stesso con il prezzemolo.

In un tegame mettete l’olio e fate soffriggere lo scalogno a fuoco dolce. Unite i funghi sia quelli freschi che quelli secchi ben scolati e fate cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Ora prendete un recipiente e sbattete le uova con il sale e il pepe e il prezzemolo.

Prendete un padellino, fate scaldare con un po’ di olio e versate con un mestolo un po’ di uovo battuto, girate la frittatina e continuate a far cuocere.

Lasciando la frittatina nel tegame stesso, adagiate il preparato di funghi, mettete le scaglie del tartufo, una manciata di prezzemolo e piegatela a metà.

L’omelette è pronta. Adagiatela su un piatto, cospargetela di scaglie di tartufo, versateci un filino di olio extra vergine al tartufo e ornate con un rametto di prezzemolo.

Il piatto è pronto .

Buon appetito.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post

Omelette Funghi e Tartufi

Omelette Funghi e Tartufi
LA PREPARAZIONE

PRESENTAZIONE

I funghi oggi li troviamo in tutte le specie questo piatto richiedi funghi champignon e funghi porcini secchi.

Per quanto riguarda il tartufo  per questo piatto consigliamo quello nero che ha un profumo aromatico non troppo pungente e di sapore delicato.

Un idea per mangiare un omelette insolita.

Oggi ve le proponiamo in una versione, raffinata e pregiata.

L’omelette ai funghi e tartufi è perfetta per accompagnare un aperitivo tra amici, o per una cena tete a tete.

ThinkstockPhotos-517149791

INGREDIENTI

  • 400 g di funghi champignon
  • 20 g di funghi porcini secchi
  • 2 scalogni
  • prezzemolo
  • olio extra vergine d’oliva
  • un cucchiaio di olio extra vergine al tartufo
  • 50 g tartufo in scaglie.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 4 uova

PROCEDIMENTO

Fate ammorbidire i funghi porcini secchi in una ciotola con dell’acqua, poi una volta ammorbiditi passateli in un panno quindi asciugateli e fateli a fettine.

Sbucciate i scalogni e tritateli finemente, fate lo stesso con il prezzemolo.

In un tegame mettete l’olio e fate soffriggere lo scalogno a fuoco dolce. Unite i funghi sia quelli freschi che quelli secchi ben scolati e fate cuocere per 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Ora prendete un recipiente e sbattete le uova con il sale e il pepe e il prezzemolo.

Prendete un padellino, fate scaldare con un po’ di olio e versate con un mestolo un po’ di uovo battuto, girate la frittatina e continuate a far cuocere.

Lasciando la frittatina nel tegame stesso, adagiate il preparato di funghi, mettete le scaglie del tartufo, una manciata di prezzemolo e piegatela a metà.

L’omelette è pronta. Adagiatela su un piatto, cospargetela di scaglie di tartufo, versateci un filino di olio extra vergine al tartufo e ornate con un rametto di prezzemolo.

Il piatto è pronto .

Buon appetito.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post