Ortica secca: l’alleata in cucina dalle proprietà che non ti aspetti

0
25
ortica secca, proprietà

Ortica secca: vi sveliamo i segreti di questa pianta, grande alleata in cucina dalle proprietà che sicuramente non ti aspetti 

ortica secca, proprietà
Bere regolarmente infusi di ortica secca può aiutarci nella diminuzione del peso e facilitare la digestione

 

L’Ortica, cui il nome ufficiale è Urtica Dioica, solo a pensarci ci fa venire l’orticaria. Le sue foglie larghe ed allungate e pelose, se venute a contatto con la pelle nudo, rilasciano una sostanza appunto urticante, provocando infiammazioni e forte prurito. Quello che però molti non sanno ancora è che questa pianta, diffusa in tutta Europa, Asia ed Africa, è ricchissima di molteplici proprietà benefiche, una tra tante la perdita di peso. E’ possibile trovarla in erboristeria nella versione essiccata e già disposta in pacchetti da 300/500 gr ed il prezzo aggira attorno ai 2/3 euro. Scopriamo insieme qualche proprietà e come poterla utilizzare al meglio

 

LEGGI ANCHE: Le proprietà della camomilla: quale scegliere e come prepararla

Ortica secca: le tante proprietà benefiche per perdita di peso, crescita dei capelli e disturbi urinari

Questa irritante pianta è antica quanto l’essere umano ed erano in molti in passato ad usufruire delle sue proprietà, ad esempio le donne indiane dell’America erano solite bere infusi di ortica secca per rendere il feto forte durante la gravidanza e lenire i dolori del parto. Inoltre il succo della pianta veniva adoperato nella cura di morsi di serpenti e come antidoto per il veleno. Vediamo assieme come poter sfruttare le sue proprietà al meglio

 

Per rimanere aggiornato su trucchi e consigli di cucina CLICCA QUI

 

Diversi studi condotti hanno notato come gli infusi ottenuti dalle foglie della pianta siano in grado di eliminare i batteri causanti infezioni del tratto urinario, di conseguenza delle tossine e dei residui acidi del metabolismo, azionando la sua funzione alcalinizzante nel sangue. L’infuso con la foglia secca è molto utile per combattere i dolori del ciclo e quelli pre/post mestruali, in quanto è utile a lenire i gonfiori causati dalla ritenzione dei liquidi durante questa fase. Le foglie fresche o essiccate inoltre sono ormai una grande cura per combattere la perdita dei capelli, a meno che non si tratti di problemi di origine genetica. Le sue proprietà stimolano il cuoio capelluto e combatte forfora ed eccessiva produzione di sebo, evitando che il capello risulti grasso. Se viene realizzato un decotto con le foglie fresche o secche, risulta essere un valido aiuto per combattere e lenire le cicatrici dell’acne o delle irritazioni varie della pelle e risulta essere una grande alleata per alopecia ed eczema ed eczema topico. L’ortica arriva in auto anche per i problemi legati all’intestino, contenendo una minima parte di creatina è in grado di stimolare la digestione, assorbire meglio gli alimenti e risulta anche utile nei casi di diarrea o colite per le sue proprietà astringenti. Insomma, una pianta dall’aspetto cattivo ma dalle tante proprietà!

Qualche consiglio utile…

Possiamo raccogliere anche noi l’ortica fresca utilizzando un guanto apposito da giardiniere, tagliando all’altezza della radice e bollendola per 20/25 minuti. In questo modo perderà le sue proprietà urticanti e potremo congelarla conservandosi diversi mesi. Facciamola essiccare poi appendendola in mazzetti oppure utilizziamola fresca nelle frittate e nei risotti per godere al meglio di tutti i suoi benefici!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO PROFILO INSTAGRAM