Ossido di etilene colpisce ancora, richiamate dagli scaffali polpette al pomodoro di un noto brand

Nelle scorse ore il Ministero della Salute nella sua pagina istituzionale ha dato comunicazione di un ritiro urgente del brand francese Naturhouse.

Ritiri alimentari settimana 27 novembre 4 dicembre
Corsie supermercato (Foto di nonnie192 AdobeStock)

Solo ieri davamo comunicazione di un ritiro precauzionale per ossido di etilene oltre i limiti di legge di un sale aromatizzato Norvegesi dell’azienda Dauly Bread.

Oggi invece, a distanza di poche ore, il Ministero ha bloccato un altro prodotto molto venduto nei supermercati italiani sempre per questa sostanza presente oltre le disposizioni nazionali.

L’avvertenza è sempre quella di riportare il prodotto nel supermercato dove è stato acquistato per il cambio merce immediato anche senza scontrino fiscale come previsto dalla legge.

La nota ministeriale chiarisce che “per eventuali info contattare la sede allo 0532907080 oppure scrivere al seguente indirizzo mail segreteria@naturahouse.it“. Entriamo nel dettaglio e vediamo di cosa si tratta.

Lotti bloccati per rischio chimico, tutti i dettagli per i consumatori

L’ormai famigerato pesticida pare essere stato riscontrato anche in un lotto delle Polpette al pomodoro di Naturhouse ritirate dagli scaffali in via del tutto precauzionale fino a maggiori accertamenti.

Polpette vegane al sugo pomodorini secchi olive taggiasche ricetta
Polpette vegane al sugo (Foto di M.studio AdobeStock)

La denominazione di vendita è “Polpette al pomodoro”, mentre sia il marchio del prodotto che il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Naturhouse.

Il marchio di identificazione del produttore, nonché il nome del produttore è sempre Nutrisens – Bocage. La sede dello stabilimento a Loudun CesexSammarcolles, Francia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Allerta alimentare, rischio chimico in due lotti di “Norvegesi”. La nota ministeriale

Il numero di lotto di produzione coinvolto dal fermo precauzionale è 46077 con data di scadenza riportata al 27 maggio 2023 vendute in confezioni da 280 grammi cadauna.