Paccheri alla parmigiana, sono anche più buoni della lasagna

Una ricetta assolutamente da provare è quella che troverete di seguito: i paccheri alla parmigiana un primo ancora più buono della lasagna.

primi piatti al forno
Paccheri alla parmigiana (foto da Adobestock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I paccheri alla parmigiana sono un gustosissimo primo piatto al forno ideale per i pranzi della domenica tanto più se è un pranzo di famiglia e si vuole fare colpo e accontentare tutti.

Un piatto ricco ma anche semplice da realizzare. Gustoso e sostanzioso sa essere più buono anche della famigerata lasagna. Non resta che vedere come si prepara.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Primi piatti al forno senza carne

È un piatto ricco si diceva pocanzi e in effetti gli ingredienti sono parecchi in cui però non è contemplata la carne. Si tratta quindi di un piatto adatto anche ai vegetariani.

primi piatti al forno senza carne
Melanzana tagliata a rondelle (foto da pexels di polina-kovaleva)

INGREDIENTI

  • 550 gr di sugo
  • 1 cipolla piccola
  • Olio di semi qb.
  • 400 g di melanzane
  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • Farina qb.
  • 280 g di scamorza
  • 300 g di paccheri
  • Sale qb.
  • 2 uova
  • Basilico qb.

PROCEDIMENTO (circa 80 minuti)

Iniziamo la preparazione dei paccheri alla parmigiana con il sugo: quindi in una pentola versiamo un giro di olio e la cipolla sminuzzata. Facciamo rosolare, aggiungiamo qualche foglia di basilico e poi aggiungiamo la passata di pomodoro. Lasciamo cuocere per 10 minuti.

Nel frattempo laviamo le melanzane e tagliamole a fette, quindi trasferiamole in una ciotola, saliamole e facciamole riposare per 20 minuti. Trascorso il tempo necessario asciughiamole con la carta assorbente e mettiamole da parte. In un due piatti separati versiamo in uno la farina e nell’altro sbattiamo le uova.

Abbondante olio di semi in padella e facciamo friggere le fette di melanzane ripassandole prima della farina e poi nelle uova. Facciamole poi scolare su carta assorbente e mettiamo da parte.

Acqua in pentola e al bollore facciamo cuocere i paccheri che dovranno essere scolati al dente. Dopo averli scolati, rimettiamoli nella sua pentola e aggiungiamo un filo di olio, amalgamiamo bene così che non si attacchino.

sugo di pomodoro
Sugo di pomodoro (foto da Adobestock)

In una pirofila rettangolare versiamo un po’ di sugo, adagiamo le melanzane quindi la pasta, poi la scamorza a fette e una spolverata di parmigiano. Ripetiamo questa sequenza fino a completare gli ingredienti.

Chiudiamo con un abbondante strato di parmigiano e completiamo la cottura in forno statico a 180° per 40 minuti. Prima di servire i paccheri alla parmigiana lasciamoli intiepidire per 10 minuti.