Paccheri con Rana Pescatrice e olive di Gaeta

PREPARAZIONE: 20 minuti COTTURA: 20 minuti
Paccheri con Rana Pescatrice e olive di Gaeta: la preparazione

PRESENTAZIONE

I paccheri con rana pescatrice e olive di Gaeta sono un primo piatto dal gusto deciso ma delicato, semplici nella preparazione ma  eccellenti come primo piatto per una cena elegante e raffinata.

paccheri

INGREDIENTI

  • 500 g di rana pescatrice
  • 200 g di paccheri
  • 10 pomodori datterino o pachino
  • olio extra vergine di oliva
  • aglio
  • sale
  • prezzemolo
  • vino bianco
  • olive di Gaeta

PROCEDIMENTO

Se non siete capaci a sfilettare la rana pescatrice fatelo fare al pescivendolo. Altrimenti sfilettatela voi  e tagliatela a pezzetti. Prendete i pomodori lavateli con cura e tagliateli a spicchi.

In un tegame versate un filo d’olio e mettete uno spicchio d’aglio svestito. Fate rosolare.

Aggiungete i pomodorini e fateli cuocere per cinque minuti, unite il pesce a pezzetti e fate rosolare per due minuti.

Ora prendete un mezzo bicchiere di vino bianco versatelo nel tegame e lasciate sfumare. Aggiustate di sale aggiungete il prezzemolo, un minuto  di cottura ancora e spegnete la fiamma.

In una pentola con dell’acqua aggiungete il sale e portate a bollore, buttate giù la pasta e fate cuocere per il tempo necessario.

Una volta cotta scolate la pasta e rimettetela nel tegame con il condimento, aggiungete le olive di Gaeta, mantecate per due minuti il piatto è pronto.

Buon appetito.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post