Palline di cioccolato senza cottura: facili e veloci, la merenda super gustosa!

0
31
Palline cioccolato senza cottura
Palline di cioccolato senza cottura: ecco come si preparano

Palline di cioccolato senza cottura: facili e veloci, la merenda super gustosa per i vostri bambini, ecco come si preparano passo per passo. 

Palline cioccolato senza cottura
Palline di cioccolato senza cottura: facili e veloci da preparare, la merenda super gustosa per grandi e piccoli, ecco il procedimento da seguire passo per passo

Le palline di cioccolato sono davvero un’ottima idea per una merenda da offrire a grandi e piccoli. Questa sfiziosa pietanza è molto facile e veloce da preparare, ma soprattutto non prevede cottura. Le palline si possono decorare con delle scaglie di cocco, cioccolato bianco o cioccolato fondente, ma volendo anche con degli zuccherini colorati, che piaceranno ancora di più ai bimbi. Volete sapere come si preparano e quali ingredienti ci vogliono? Ecco tutti i dettagli!

Palline di cioccolato senza cottura: facili e veloci da preparare, ecco di cosa avete bisogno e qual è il procedimento

Avete mai provato a fare le palline di cioccolato? Sembrano tante piccole polpettine e faranno senza dubbio impazzire i vostri bambini, che potranno mangiarle per colazione o anche a merenda! Per farle vi servono alcuni ingredienti facili da reperire:

  • 100  di biscotti secchi
  • 50 g di burro
  • 50 g di cacao
  • 100 g di mascarpone
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 4 cucchiai di cognac o latte
  • 120 g di zucchero al velo
  • 100 g di scaglie di cioccolato ( o di cocco, o di cioccolato bianco, o di zucchero colorato)

La prima cosa da fare è frullare grossolanamente i biscotti con l’aiuto di un mixer. Dopo questo primo passaggio, è tutto molto semplice e veloce, perché gli ingredienti vanno uniti tutti insieme in una ciotola, escluse le scaglie di cioccolato che serviranno alla fine, e amalgamati con le mani, finché l’impasto non diventerà omogeneo. Per farlo indurire, casomai fosse troppo morbido, tenetelo qualche minuto in frigo o in freezer e poi formate le palline con le mani, passandole una a una nelle scaglie di cioccolato o di cocco o di zucchero. A questo punto le vostre palline sono pronte e non dovrete fare altro che conservarle in freezer e tirarle fuori pochi minuti prima di servirle a tavola. La conservazione può avvenire anche in frigo, potete decidere voi in base alla consistenza che preferite. Sarà una merenda super gustosa per grandi e piccoli!

  • SEGUICI ANCHE SU INSTAGRAM: CLICCA QUI
  • Per essere sempre aggiornato su trucchi e segreti della cucina, CLICCA QUI