Pancake istantanei, se a colazione andate sempre di fretta questa è la soluzione adatta!

A colazione siete sempre di fretta ma non volete rinunciare ad iniziare la giornata nel modo giusto? Provate questi pancake istantanei, la ricetta è facilissima.

pancake veloci
Mini pancake (foto da pexels di antoni-shkraba)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Se siete amanti dei pancake ma le vostre mattine iniziano sempre di corsa allora non potete perdervi questa ricetta. Una preparazione semplicissima che vi permetterà di guadagnare tempo al mattino senza rinunciare al vostro dolcetto preferito per questo momento della giornata.

I pancake non hanno ormai bisogno di essere presentati; nati negli USA soprattutto negli ultimi anni si sono fatti conoscere molto anche nella nostra cucina e anche qui, proprio come oltre Oceano, si preparano in tantissimi modi diversi: dalla versione classica semplice con solo sciroppo d’acero, passando per quelli ripieni o proteici.

Qui di seguito vogliamo proporvi una ricetta per dei pancake istantanei, l’impasto va preparato quando avete tempo e poi congelato negli stampi del ghiaccio. In questo modo avrete sempre a disposizione la colazione in poco tempo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Mini pancake velocissimi, il trucco furbo

Si tratta di una di quelle ricette furbe che aiutano a guadagnare tempo mangiando quello che più ci piace. Ecco quindi la ricetta dei mini pancake velocissimi.

pancake ricetta fruba
Pastella dei pancake con frutta in stampi per ghiaccio (foto da pinterest di @fb.watch)

INGREDIENTI

  • 100 g di farina
  • 1 uovo
  • 100 ml latte
  • 5 g di lievito
  • Facoltativi frutta o gocce di cioccolato a scelta

PROCEDIMENTO (circa 10 minuti)

Per realizzare i pancake istantanei non dovrete fare altro che unire tutti gli ingredienti (esclusa frutta e cioccolato, ndr) in una terrina e mescolarli con la frusta fino ad ottenere un composto liscio.

A questo punto procuratevi lo stampo per ghiaccio e versatevi all’interno l’impasto dei pancake e una volta completata questa operazione potete aggiungere se lo volete dei pezzetti di frutta fresca o delle gocce di cioccolato.

Congelate la pastella dei mini pancake.

mini pancake
Tazza di mini pancake (foto da pexels di valeria-boltneva)

All’occorrenza tirate fuori lo stampo e versate in padella già calda e leggermente imburrata i vostri cubotti ghiacciati di pancake; durante la cottura questi si scioglieranno fino ad arrivare alla classica forma rotonda. Aggiungete un po’ di zucchero a velo e accompagnateli con tè o caffè.

I mini pancake vanno comunque consumati entro un paio di giorni.