Pancia gonfia? Quattro spezie per risolvere il problema

Pancia gonfia? Quattro spezie per risolvere il problema

di Ivana Tramontano

Il gonfiore allo stomaco avviene più comunemente dopo aver mangiato cibi difficili da digerire. Eliminare i cibi che inducono gonfiore può essere la soluzione, ma quattro spezie possono alleviare sensibilmente il problema.

Gli alimenti che sono in genere difficili da digerire includono cibo spazzatura, ma anche alcune verdure come germogli, fagioli e cavoli. Abbattere cibi che inducono un gonfiore può aiutare ad alleviare una pancia gonfia, ma puoi anche provare a mangiare più cibi che contengono proprietà digestive. Ci sono molti alimenti che aiutano a promuovere il processo di digestione, fra cui alcune spezie che possono essere utilizzare per condire i vostri piatti o per preparare delle tisane da bere due o tre volte nel corso della giornata

Cardamomo

Il cardamomo aiuta a stimolare naturalmente il metabolismo, contribuendo ad alleviare quella sensazione di gonfiore. È anche un efficace decongestionante e aiuta a lenire indigestione e flatulenza.

Semi d’anice

L’anice aiuta a stimolare la digestione e pulire il sistema digestivo, alleviando dolore addominale, flatulenza e gonfiore. E’ anche un efficace anti-spasmodico, rilassa i muscoli del tubo digerente per aiutare a prevenire l’intestino dai crampi.

Finocchio

Come l’anice, il finocchio aiuta a stimolare la digestione e a liberare il sistema digestivo. È anche un forte anti-infiammatorio.

Curcuma

La curcuma è un noto toccasana per il sistema digestivo. Oltre a ridurre l’infiammazione dell’apparato digerente, che impedisce il gonfiore, la curcuma è anti-spasmodica, aiutando a prevenire i crampi intestinali.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post