Pandolce genovese, una vera sinfonia natalizia. Ricetta regionale

Assomiglia molto al Panettone ma la sua realizzazione è sicuramente più veloce e rapida da replicare a casa rispetto al re del Natale. Vediamo come realizzarlo in poche semplici mosse.

Pandolce genovese ricetta regionale Natale
Pandolce genovese (Pinterest @impastoaquattromani.com)

Il pandolce genovese (o semplicemente pandolce) è un prodotto dolciario tipico della Liguria realizzato con uvetta, pinoli, e canditi ovviamente, realizzato a cavallo delle feste natalizie.

Molti si staranno chiedendo se è una brutta copia del Panettone (ecco la nostra ricetta), affatto! Sicuramente gli ingredienti sono gli stessi ma la sua preparazione è molto veloce, simile a quella di una torta casalinga facilissima da comporre.

Ingredienti e preparazione del pandolce genovese

Il segreto rapido? Tutti gli ingredienti infatti vengono mescolati insieme in una boule e poi l’impasto viene trasferito in una tortiera imburrata e messo in forno. Un gioco da ragazzi.

Pandolce genovese ricetta regionale Natale
Canditi all’arancia (Foto di mosauerin by Pixabay)

INGREDIENTI

  • 100 g di uvetta
  • 500 g farina 00
  • 200 g zucchero
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 1 limone non trattato
  • 30 g pinoli
  • 20 g cedro candito
  • 150 g burro
  • 1 uovo
  • 100 ml di Marsala
  • Sale qb.

PREPARAZIONE (circa 100 min)

Per prima cosa mettere in ammollo l’uvetta in acqua per circa 30 minuti (si può usare anche solo del Marsala). In una terrina capiente versare la farina setacciata, il lievito, lo zucchero, le uova intere e il burro fuso, mescolare bene con una frusta.

Unire poi il Marsala (anche quello dell’uvetta in modo da non buttare nulla) e la scorsa del limone precedentemente ben lavato, l’uvetta strizzata bene i canditi, i pinoli ed il cedro, iniziare dunque ad impastare con le mani come fosse della normale pasta fresca.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Terzetti alla reatina, i biscotti del Natale in Lazio

Pandolce genovese ricetta regionale Natale
Impasto Pandolce (Pinterest @blog.cookaround.com)

Trasferire l’impasto quando sarà diventato compatto e morbido in una teglia da torta precedentemente foderata con carta, applicare i tagli superficiali e infornare in forno statico (già caldo) a  180° C per circa 1 ora. Fare sempre la prova dello stecchino.