Pandoro farcito con la crema di zabaione

0
183
Pandoro Christmas tree decorated

PRESENTAZIONE

Stanchi del solito pandoro ‘asciutto’ che vi hanno regalato? Volete preparare un dolce per ospiti in procinto di venirvi a trovare ma non avete niente in dispensa? Per il cenone di Natale o Capodanno nessuno ha portato il dolce? Nessun problema! Il pandoro farcito con crema di zabaione è quello che fa per voi: semplice e veloce da preparare, quando i vostri commensali lo proveranno penseranno che è stato realizzato completamente con le vostre mani.

Basta il tocco magico della crema di zabaione per rendere il pandoro quasi totalmente diverso, sia esteticamente che alle papille gustative. Badate a non tagliare il pandoro a fettine troppo sottili altrimenti al momento della farcitura rischierà di rompersi. Se poi siete amanti del cioccolato potete sostituire la crema di zabaione con la nutella leggermente riscaldata e sciolta, oppure sciogliendo a bagnomaria il cioccolato fondente. Anche in questo caso il successo sarà assicurato! E ora passiamo alla pratica…

Pandoro Christmas tree decorated

INGREDIENTI

  • Un pandoro
  • 4 cucchiai di Marsala
  • 4 tuorli d’uovo
  • 4 cucchiai di zucchero

PROCEDIMENTO

In un pentolino mettete i tuorli con lo zucchero e montateli con le fruste elettriche per alcuni minuti. Quando avranno formato un composto piuttosto omogeneo aggiungete il marsala e continuate a mescolare per bene. Adesso mettete il pentolino sul fuoco a fiamma media e continuate a mescolare con la frusta.

Dopo un po’ il composto sarà gonfio e spumoso, togliete il pentolino dal fuoco, proseguite a mescolare per alcuni minuti, fino a quando non sarà denso. Tagliate il pandoro a fette orizzontali di 2 o 3 cm (regolatevi a occhio), spalmate un primo strato di crema di zabaione, appoggiate un’altra fetta di pandoro e così fino all’ultima fetta. In superficie spalmate con zucchero a velo oppure con scagliette di cioccolato fondente prima di servire. Buon appetito e buone feste! Arrivederci alla prossima gustosa ricetta su Checucino.it