Pane fresco senza congelatore, così non diventerà duro. Trucco wow

Pane fresco e friabile ogni giorno anche se si tratta di quello avanzato? Un vecchio trucco delle nonne ci insegna come fare e non serve il freezer.

pane fresco come conservarlo
Pagnotta di pane (foto da pexels di pixabay)

Il pane, sembra quasi retorico dirlo, è l’alimento insieme a pasta e pizza più amato dagli italiani; fresco, morbido e friabile, specialmente se caldo è una pietanza a cui è difficile dire di no.

Quando compriamo del pane capita spesso che avanzi e quindi tendiamo a conservarlo per consumarlo poi nei giorni successi; quando questo succede vorremmo sempre ritrovare il pane friabile e morbido come appena sfornato, per fare questo il trucco più utilizzato è quel del congelarlo di modo che una volta scongelato si possa più o meno ottenere l’effetto desiderato.

Quello del congelatore però non è il solo trucco che possiamo mettere in pratica; come sempre, sono i vecchi metodi delle nonne a venirci incontro per farci capire come fare.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come conservare il pane, il trucco delle nonne

Oltre a quello del congelatore, quindi, ci sono diversi metodi di conservazione del pane che ci permetteranno di ottenere lo stesso effetto. Di seguito vi spieghiamo come fare.

come conservare il pane
Pane fresco (foto da pexels di magda-ehlers)

Quello del congelatore è sicuramente il trucco che ci permette di conservare più a lungo il pane, ma non è ovviamente il solo trucco che abbiamo a disposizione.

LEGGI ANCHE->Foglie di alloro, le hai mai messe in frigo? Lo stanno facendo tutti

Altro trucco dall’effetto wow è quello di tagliarlo già a fette appena acquistato e poi conservarlo in dispensa ma avvolgendolo in un panno umido. In questo modo il pane conserverà la stessa morbidezza e la stessa fragranza della pagnotta appena sfornata.

Le nonne poi ci insegnano ancora un ulteriore trucco; non molti sanno, infatti, che il pane può essere conservato con il sedano.

sedano
Sedano sminuzzato (foto da pexels di mike-jones)

LEGGI ANCHE->Colazione: questa è la migliore al mondo | Leggi molto bene

Tutto quello che bisogna fare è mettere il pane in una bustina da freezer insieme ad un pezzetto di sedano, quest’ultimo assorbirà l’umidità evitando, quindi, che il pane si indurisca. Con questo semplice trucchetto potremo conservare il pane per più giorni e non saremo costretti ad acquistarlo tutti i giorni o a dover per forza ricorrere alla congelazione.