Pane in padella, gonfio e morbidissimo, andrà a ruba!

Il pane in padella è semplicissimo da fare, gonfio e morbidissimo, buono anche da farcire! Ecco come prepararlo in pochi minuti.

pane in padella ricetta
Il pane in padella farcito (Foto di Rob Owen-Wahl da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il pane in padella è un pane davvero semplice da realizzare, gonfio e morbidissimo, perfetto da portare in tavola come accompagno ma anche da farcire, sia con ingredienti salati che dolci.

Morbido e soffice, l’impasto si prepara in pochi minuti e la ricetta è davvero facilissima da seguire anche per i meno esperti. Un pane che conquisterà tutti, grandi e piccini, e sarà il pane ideale anche per le vostre colazioni, dolci e salate!

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e il procedimento per realizzare il pane in padella.

Pane in padella, ingredienti e procedimento

Il pane in padella si conserva chiuso in un sacchetto a temperatura ambiente, e può essere consumato entro 2 giorni dalla cottura.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

pane in padella ricetta
L’impasto diviso in palline (Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay)

 INGREDIENTI (dosi per circa 8 panini)

  • 450 g di Farina Manitoba
  • 140 g di acqua
  • 150 g di yogurt bianco
  • 1 bustina lievito di birra secco
  • 1 cucchiaio di sale
  • 80 g olio d’oliva

PROCEDIMENTO (circa 15 minuti + il tempo della lievitazione)

Per realizzare questa ricetta, per prima cosa prendiamo una ciotola capiente al suo interno versiamo prima l’acqua con il lievito, quindi l’olio e lo yogurt. Mescoliamo per bene con una frusta, quindi aggiungiamo il sale e infine la farina.

Impastiamo per bene con le mani, quindi lasciamo lievitare fino al raddoppio. Quando l’impasto sarà raddoppiato, dividiamolo in 8 palline e appiattiamole con le mani fino a raggiungere lo spessore di mezzo centimetro.

Ora scaldiamo una padella antiaderente e cuociamo le nostre palline di pane, una alla volta a fiamma alta, fino a che non si gonfieranno. Giriamo quindi il pane e abbassiamo la fiamma al minimo, fino a completare la cottura.

pane in padella ricetta
Il pane pronto da gustare (Foto di Alexander Fox | PlaNet Fox da Pixabay)

A questo punto i panini si sgonfieranno, ma è normale. Togliamo quindi dal fuoco e proseguiamo la cottura fino a cuocere tutti i panini. Una volta cotti, lasciamoli vuoti o farciamoli con quello che preferiamo, quindi portiamoli in tavola e gustiamoli!