Il Panettone di Iginio Massari, quanto costa? Ce ne sono per tutti i gusti

Anche il grande maestro pasticcere Iginio Massari ha messo sul mercato per il prossimo Natale la sua personale versione del Panettone stellato, sul sito web ce n’è davvero per tutti i gusti!

Iginio Massari con la figlia Debora foto
Massari con la figlia Debora (Instagram)

Classe 1942 e origini bresciane, nasce da una cuoca e un direttore di mensa. Iginio Massari ne ha fatta di strada da allora tanto che oggi è considerato tra i migliori pasticceri non solo italiani ma anche internazionali, vincendo negli anni centinaia di premi che testimoniano la sua innata bravura.

Chef simbolo della pasticceria Made in Italy, il maestro ieri sui social ha scelto di rispondere ad una serie di domande che gli sono state poste dai fan che attivamente lo seguono.

Ricordiamo che oltre alla storica Pasticceria Veneto di Brescia, ne ha inaugurate altre tre: la prima nel 2018, in piazza Diaz a Milano, la seconda nel 2019, in piazza C.L.N. a Torino e la terza l’anno scorso a Verona.

Anche il grande maestro pasticcere ha messo sul mercato per il prossimo Natale la sua personale versione del Panettone stellato, sul sito web ce n’è davvero per tutti i gusti!

Iginio Massari quanto costano i suoi Panettoni? Vediamoli tutti

Come si legge sul sito del maestro, è possibile acquistare o pre-ordinare il Panettone 2022 nello store online oppure nelle Pasticcerie di Brescia, Milano, Torino, Verona e Firenze. E nei nostri Pop-Up Store di Milano Stazione Centrale, Torino Stazione Porta Nuova, Venezia Stazione Mestre, Venezia Stazione Santa Lucia, Genova Stazione Brignole, Bologna Stazione Centrale, Roma Stazione Tiburtina e Roma Stazione Termini.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iginio Massari (@iginio.massari)

Tantissime le versioni che gli amanti del dolce lombardo possono acquistare a firma di Iginio Massari. Si va dal classico Panettone con uvetta e arancia candita realizzato con ben quattro lievitazioni a tempo e temperatura controllata.

Una squisita glassa realizzata con mandorle e nocciole in polvere ne ricopre la sommità, intrappolando golose nocciole intere e granella di zucchero.
Un panettone fortemente innovativo con un ricchissimo bouquet aromatico e un bilanciamento perfetto di gusti e consistenze“. Costo 43 euro 1 chilo.

NON PERDERTI ANCHE –> Il caffè avanzato si può riscaldare? Pro e contro. Facciamo chiarezza una volta per tutte

Troviamo anche il Panettone senza lattosio da 0,5 chili a 27 euro: “All’interno, preziosi cubetti di arancia candita calabrese e uvetta Sei Corone accompagnano e arricchiscono i sentori aromatici del pregiato burro senza lattosio e della vaniglia“.

Panettone al cioccolato da 1 chilo a 48 euro, realizzato con morbidi canditi di arancia e pepite di cremoso cioccolato, fondente e al latte, il tutto ricoperto da una gustosa glassa all’amaretto realizzata con mandorle e nocciole in polvere con un tocco di cacao.

Panettone cacao e cioccolato da 1 chilo a 50 euro, composto da panna, miele d’acacia e sfumature agrumate di arancia che ben si abbinano con l’amaro del cacao pungente.

LEGGI ANCHE –> Cenone di Capodanno 2022, ecco quanto costa mangiare nel ristorante di Cracco

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Iginio Massari (@iginio.massari)

Per finire il Panettone al pistacchio da 1 chilo a 53 euro, con un ricco impasto al pistacchio, con cubetti di arancia candita e gustosi cremini al pistacchio. La glassa è realizzata con pistacchio e cioccolato bianco arricchita con granella di zucchero e pistacchi ne ricopre la sommità.