Il panettone più costoso del mondo

Il panettone più costoso del mondo

Stanchi del solito panettone e desiderosi di un prodotto unico al mondo? Basterà sborsare 500.000 europer acquistare il panettone più costo del mondo, realizzato in Italia e in tiratura limitatissima.

I primi due esemplari sono stati realizzati dal celebre pasticciere Dario Hartvig della Pasticceria del Borgo a Carmagnola, in provincia di Torino, nel 2013. I facoltosi clienti sono un magnate russo e un ricco indiano, quest’ultimo in occasione di un matrimonio. Ma cosa avrà di così tanto particolare questo panettone?

Sicuramente vengono usati ingredienti di primissima scelta: dallo zucchero alla farina, dal burro alle uova, dal lievito Madre allo zafferano. Il cioccolato, anch’esso molto pregiato, arriva direttamente dall’Ecuador. Alla realizzazione dei due panettoni ha concorso anche l’azienda orafa Crieri di Valenza Po. Direte voi… cosa c’entra un laboratorio orafo con la preparazione di un panettone? Questo specialissimo panettone è rivestito con una foglia d’oro alimentare a 22 carati ed è poggiato su una tiara in oro e diamanti, almeno nella versione destinata al ricco indiano.

A rendere questi due panettoni i dolci natalizi più cari al mondo ha contribuito anche un’azienda orafa di Valenza, la Crieri, che ha realizzato la foglia d’oro alimentare e la fascia di diamanti. Per coloro che vogliono comunque un panettone esclusivo senza però dover spendere tali cifre il pasticciere piemontese ha ideato anche una versione da 800 euro, del peso di un chilogrammo, con decorazione di cristalli al posto dei diamanti.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post