Panpepato, la ricetta di Natale tipica del Lazio. Che delizia!

Panpepato, il dolce tipico da gustare durante le festività. Gli ingredienti e il procedimento per questa ricetta di Natale tipica del Lazio.

panpepato ricetta
foto Pinterest di flip.it

Il panpepato è un dolce della tradizione tipico proprio delle feste natalizie, soprattutto nel Lazio.

Originario della città di Terni, la ricetta del panpepato viene tramandata di generazione in generazione e ne esistono numerose varianti, che vedono l’uso di una tipologia di frutta secca piuttosto che un’altra.

Secondo la tradizione, viene scambiato durante il pranzo di Natale con gli altri membri della famiglia, e donato insieme ad un ramoscello di vischio.

Gustoso e saporito, il panpepato è piuttosto semplice e veloce da preparare, e si può tranquillamente fare a casa, facendo attenzione a scegliere frutta secca di qualità per la farcitura.

Andiamo quindi a vedere gli ingredienti e la preparazione di questa ricetta di Natale tipica del Lazio.

Panpepato, la ricetta

Se volete variare la ricetta, potete scegliere della frutta secca diversa come pinoli, pistacchi o altri, mentre al posto dell’uva passita potete aggiungere arancia o pompelmo canditi.

panpepato ricetta
foto Pinterest di dueamicheincucina.it

INGREDIENTI (per 6 persone)

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di miele
  • 50 g di mandorle
  • 50 g di nocciole
  • 50 g di noci
  • 50 g di uva passita
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di acqua
  • Cannella q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO (pronto in 45 minuti circa)

Per preparare il panpepato iniziamo tostando tutta la frutta secca e mettendo l’uva passita in ammollo per almeno 10 minuti.

Poi prendiamo un pentolino e versiamo l’acqua e il miele, facciamolo scaldare a fiamma bassa finchè il miele non sarà completamente sciolto, dopodichè versiamo il composto in una ciotola con il cioccolato fondente.

Mescoliamo bene per far sciogliere tutto e aggiungere la frutta secca, la farina, le spezie e l’uva passita.

Lavoriamo bene con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e formiamo un panetto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Baccalà fritto in pastella, la ricetta di Natale tipica del Lazio

panpepato ricetta
andantecongusto.it

Sistemiamo il panetto in uno stampo per dolci e inforniamo per 20 minuti a 180°. Lasciamo raffreddare e serviamo il nostro panpepato per il pranzo del 25 Dicembre!