Panzerotti fritti pugliesi, la ricetta super golosa da replicare a casa

Panzerotti fritti pugliesi, la ricetta tipica amata da tutti e super golosa. Come averli perfetti anche a casa? Ecco la ricetta.

panzerotti fritti pugliesi
foto pinterest

Tipici appunto della Puglia, i panzerotti fritti sono delle mezzelune di pasta lievitata ripiene di pomodoro, mozzarella e origano.

Detti anche calzoni, sono degli street food buonissimi ottimi da mangiare a qualsiasi ora! Perfetti per la cena ma anche come goloso spuntino.

Panzerotti fritti pugliesi, la ricetta

La ricetta tipica dei panzerotti fritti pugliesi, uno street food golosissimo con un cuore filante. Ecco gli ingredienti e il procedimento.

panzerotti fritti pugliesi
foto pinterest

Ingredienti

  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina manitoba
  • 8,5 gr di lievito di birra fresco
  • 285 gr di acqua
  • 10 gr di sale
  • 5 gr di zucchero
  • Olio

Per il ripieno

  • 200 gr di passata di pomodoro
  • 250 gr di fiordilatte
  • Olio
  • Sale
  • Origano

Procedimento

Per preparare i nostri panzerotti iniziamo versando in una ciotola la farina, la manitoba, il lievito e lo zucchero.

Aggiungiamo poi l’acqua, il sale e l’olio lavorando bene l’impasto con le mani finché non sarà omogeneo.

Formiamo un panetto e tagliamolo poi in dieci pezzi, da cui ricaveremo dieci palline che sistemeremo su un vassoio coperto con un canovaccio. Lasciamo lievitare per un’ora e mezza.

Nel frattempo occupiamoci del ripieno: tagliamo il fiordilatte a dadini e prepariamo il sugo mettendo a scaldare l’olio in un pentolino e versando la passata di pomodoro e il sale.

Quando il sugo è pronto lasciamolo raffreddare e riprendiamo l’impasto. Stendiamo le palline con il matterello e in ogni disco ottenuto versiamo un cucchiaio di sugo e il fiordilatte, chiudendo poi a mezzaluna sigillando bene i bordi.

Potrebbe interessarti anche -> Torcetti di pasta sfoglia, golosi e profumati da preparare in 5 minuti

panzerotti fritti pugliesi
foto pinterest

A questo punto scaldiamo l’olio in una pentola e portiamolo a 170°, dopodiché friggiamo i panzerotti girandoli spesso. Infine scoliamoli con carta assorbente e serviamoli ancora caldi!