Paola Di Benedetto ha una nuova ossessione, impossibile rinunciarci

La modella e speaker radiofonica ha svelato cosa ha iniziato ad amare follemente per la sua colazione a casa. Che leccornia davvero nutriente!

Paola Di Benedetto merenda preferita annuncio social foto
Paola Di Benedetto (Foto Instagram)

La classe 1995 nata a Vicenza da genitori siciliani ha raggiunto il massimo della popolarità mediatica prima divenendo Madre Natura nel programma “Ciao Darwin” e poi grazie al “Grande Fratello Vip” da cui è uscita vincitrice devolvendo l’intero montepremi alla protezione civile per l’emergenza sanitaria.

Ad oggi Paola Di Benedetto è una delle speaker radiofoniche più amate si sempre, voce sonante di Rtl 102.5 e Radio Zeta dove allieta le giornate di milioni di persone grazie alla sua immensa freschezza e vogli di vivere.

Attivissima sui social ieri Paola ha confessato anche una sua nuova ossessione. Curiosi di scoprirla?

Paola Di Benedetto non ne può più fare a meno, le foto parlano chiaro. Nuovo amore per lei!

Ognuno ha le sue debolezze e anche Paola non ne poteva essere esente. In una story Instagram di ieri ha infatti ammesso di aver ceduto alla gola preparandosi una merenda davvero ghiotta.

Si tratta della banana tagliata a rondelle con burro di mandorle colato sopra a pioggia. Una vera leccornia sana e nutriente che riesce a dare la giusta energia per arrivare fino all’ora di cena soprattutto per chi come lei è sempre di corsa e vuole restare in forma perfetta.

Sono diverse le varianti di questo spuntino superfood, non solo con i pancakes ma anche con le fette biscottate o il pane integrale riscaldato e con un filo di miele in abbinata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Elisabetta Gregoraci non può resistere: le tentazioni sono troppe

Paola Di Benedetto merenda preferita annuncio social foto
Nuova merenda (screen Instagram)

Si tratta di un piatto (banana e un cucchiaio da tavola di burro di mandorle) che apporta circa 210 kcal ma che è in grado di donare sazietà e benessere non solo a chi vuole restare a dieta ma anche fare sport, soprattutto se abbinato anche a del pane integrale magari con farine antiche.